Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsGolden State Warriors Golden State Warriors, Kenny Atkinson prossimo assistente allenatore di Kerr?

Golden State Warriors, Kenny Atkinson prossimo assistente allenatore di Kerr?

di Gabriele Bozzetti
kenny atkinson hornets

C’è aria di cambiamenti nell’assolata San Francisco, dove i Golden State Warriors sono già all’opera in previsione della prossima stagione NBA.

La stagione passata ha lasciato dell’amaro in bocca, le sconfitte ai play-in contro Memphis e Lakers hanno fatto saltare alcuni membri dello staff tecnico di Steve Kerr.

I volti nuovi stanno arrivando e, secondo Shams Charania e Anthony Slater di The Athletic, il volto nuovo per il coaching staff sarà Kenny Atkinson, vicinissimo a un accordo con gli Warriors come assiste allenatore di Steve Kerr.

Kenny Atkinson ha recentemente lavorato come assistente di Tyronn Lue ai Los Angeles Clippers durante l’ultima stagione. Sarà quindi il secondo nello staff dei Clippers a partire dopo Chauncey Billups volato come coach a Portland. Precedentemente ha avuto il ruolo di allenatore capo dei Brooklyn Nets per 4 stagioni dal 2016 al 2020 con un parziale di 118 vittorie e 190 sconfitte, portando i Nets ai playoffs nella stagione 2018\19 perdendo poi al primo turno contro i 76ers.

Atkinson non sarà l’unico volto nuovo dello staff, anche Jama Mahlalela dei Raptors è nel mirino, come detto da Kerr in un’intervista a giugno: “Ci sono molte cose di cui stiamo discutendo, quindi ci saranno dei cambiamenti. Non so ancora esattamente cosa saranno. Ma sento che ora siamo in una posizione in cui abbiamo bisogno di un po’ di energia da cambiamento all’interno dell’organizzazione… abbiamo bisogno di una piccola scossa.”

Warriors, Kenny Aktinson e Milojevic per il coaching staff

Monte Poole di NBC Sports Bay Area ha confermato che Dejan Milojević, coach del Budućnost VOLI in Montenegro, sembra essere molto vicino a firmare un contratto con gli Warriors.

L’aggiunta di Milojević sembra essere un investimento per il futuro di James Wiseman. Il giovane centro è sicuramente dentro il progetto Dubs e per lui avere nello staff Milojević sarà importantissimo.

Milojević è stato coach di Nicola Jokic da adolescente e Jokic ora come ora è uno dei centri più forti della lega e MVP di questa stagione.

James Wiseman è chiamato alla sua seconda stagione, una stagione importante in cui deve migliorare e confermare ciò che ha fatto vedere nella prima parte della sua prima stagione.

Con tre assistenti di Golden State, Jarron Collins e gli allenatori Luke Loucks e Theo Robertson che hanno lasciato l’incarico, ci saranno più aggiunte. Kerr e la franchigia stanno valutando e intervistando potenziali assistenti.

You may also like

Lascia un commento