fbpx
Home NBAMercato NBA Kenneth Faried rifiuta un’offerta dei Zhejiang Guangsha Lions della CBA

Kenneth Faried rifiuta un’offerta dei Zhejiang Guangsha Lions della CBA

di Stefano Cardone

L’ex giocatore degli Houston Rockets Kenneth Faried avrebbe rinunciato ad un’offerta da 2 milioni di dollari dei cinesi dello Zhejiang Guangsha Lions, il giocatore potrebbe nei prossimi giorni però ricevere offerte ancora maggiori dalla CBA.

Dopo una buona seconda parte di stagione con i Rockets, il 31enne Faried era diventato free agent, ed in estate non aveva trovato alcuna squadra pronta a fare un’offerta. In carriera, il prodotto di Morehead State ha vestito anche le maglie di Denver Nuggets e Brooklyn Nets.

Dopo sette stagioni in Colorado, Faried era stato spedito a Brooklyn nel luglio 2018 in una trade che aveva coinvolto anche la point guarda Isaiah Whitehead e l’ala Darrell Arthur. Ai Nets, Kenneh Faried ha disputato sole 12 partite, prima di essere rilasciato nel gennaio 2019.

Dopo il taglio, Faried si era accordato con un contratto sino al termine della stagione con gli Houston Rockets, bisognosi di un sostituto per l’infortunato Clint Capela. In Texas, l’ex Nuggets ha viaggiato a 12.9 punti e 8.2 rimbalzi di media a partita, in 24.4 minuti di impiego in 25 partite disputate.

Il minutaggio di Faried è però calato vistosamente durante i playoffs 2019, in cui il lungo è entrato in campo per sole 6 partite. Kenneth Faried fu selezionato con la 22esima scelta assoluta al draft NBA 2012, e nel 2013 fu nominato nel primo quintetto di matricole. Nell’agosto 2018, Faried fu arrestato e rilasciato su cauzione per possesso di stupefacenti durante un controllo automobilistico a Bridgehampton, NY, assieme agli altri due occupanti della vettura su cui il giocatore viaggiava.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi