fbpx
Home NBANBA TeamsLos Angeles Clippers I Clippers potrebbero tentare la trade per Marcus Morris

I Clippers potrebbero tentare la trade per Marcus Morris

di Michele Gibin

Nella carrellata mercato NBA di Adrian Wojnarowksi e Zach Lowe di ESPN, una delle trattative sottotraccia tra le più intriganti è quella che vedrebbe Marcus Morris nel mirino dei Los Angeles Clippers per una trade, una delle squadre favorite al titolo NBA 2020.

Morris è stato sin qui il miglior giocatore in stagione per i disastrati New York Knicks, il più affidabile, dopo il clamoroso voltafaccia riservato ai San Antonio Spurs durante la free agency 2019: da free agent Morris si era accordato per un biennale da circa 20 milioni di dollari con gli Spurs, salvo poi fare dietrofront e preferire i Knicks ed un contratto annuale da 15 milioni, dopo lo spazio aperto dal problema fisico e successivo adeguamento al ribasso del contratto di Reggie Bullock, altro innesto estivo di New York.

Come riportato da Wojnarowski e Lowe, i Clippers avevano già puntato l’ex Celtics Morris in estate, e sarebbero “più che interessati” a sondare di nuovo il terreno per portare l’ala a LA. I contratti da girare ai New York Knicks in una eventuale trade non mancherebbero, con i circa 11 milioni ancora a libro paga di Maurice Harkless, arrivato in estate dai Portland Trail Blazers, oppure con un pacchetto incentrato su Jamychal Green, Patrick Patterson ed i giovani Jerome Robinson e Terance Mann come contropartita “tecnica” per i Knicks in ricostruzione.

Marcus Morris ha di recente rigettato qualsiasi voce di trade, dicendosi non interessato a lasciare New York nonostante la situazione difficile: “Io sono nato per giocare qui“, così il veterano.

Morris sta viaggiando in questa stagione a 18.7 punti e 5.8 rimbalzi di media a stagione, con il 47.3% al tiro da tre punti. La trade potrebbe però complicarsi vista la probabile richiesta da parte dei Knicks di una futura prima scelta per Morris: i Clippers non dispongono di tali asset, impiegati quasi per intero nell’operazione che ha portato Paul George a Los Angeles, ma potrebbero inserire nell’affare la prima scelta 2019 Mfiondu Kabengele da Florida State.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi