Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLA Clippers Panchine NBA: Milwakee vuole Sam Cassell, Clippers su Van Gundy

Panchine NBA: Milwakee vuole Sam Cassell, Clippers su Van Gundy

di Michele Gibin

Dopo aver riportato Darvin Ham a casa, i Milwaukee Bucks puntano a Sam Cassell per rinforzare lo staff tecnico di coach Doc Rivers per la prossima stagione.

Ham è tornato infatti ai Bucks dopo due stagioni da capo allenatore ai Los Angeles Lakers, a Milwaukee aveva vinto il titolo NBA nel 2021 come assistant coach principale di Mike Budenholzer. Ora Doc Rivers rivorrebbe anche Cassell, già suo assistente ai tempi degli LA Clippers e dei Philadelphia 76ers e già suo giocatore a Boston, e che oggi è nello staff di Joe Mazzulla ai Celtics. Nei prossimi giorni i Bucks potrebbero fare a Cassell “un’offerta significativa” per convincerlo.

Un’altra grande delusa della stagione NBA 2023-24, i Clippers, pensa a un rinforzo per la panchina dopo aver blindato Tyronn Lue. Come riportato da Marc Stein via Substack, i Clippers stanno pensando a Jeff Van Gundy come assistant coach per Lue, l’ex coach dei Knicks e ex analyst per ESPN\TNT è oggi consulente tecnico per i Boston Celtics.

Celtics che, soprattutto se perderanno anche Sam Cassell dopo aver perso Charles Lee che dal prossimo anno allenerà gli Charlotte Hornets, potrebbero tenere duro su Van Gundy, promuovendolo a assistente principale di Mazzulla. Jeff Van Gundy non allena una squadra NBA dal 2007 e oltre che come telecronista e analyst, ha lavorato con Team USA sempre nei vari staff tecnici.

You may also like

Lascia un commento