fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsHouston Rockets Mercato Rockets: arriva David Nwaba, via Isaiah Hartenstein

Mercato Rockets: arriva David Nwaba, via Isaiah Hartenstein

di Michele Gibin

Sfumato Tyler Johnson, passato ai Nets, gli Houston Rockets mettono sotto contratto la guardia David Nwaba e rilasciano il lungo Isaiah Hartenstein.

Nwaba ha riportato lo scorso dicembre la rottura del tendine d’Achille della gamba destra e non sarà pertanto in grado di scendere in campo a Orlando alla ripresa della stagione. Per l’ex Nets e Bulls un contratto biennale, fino al termine della stagione 2020\21.

David Nwaba dovrebbe dunque essere pronto per l’inizio della stagione 2021 che inizierà salvo sorprese proprio a dicembre. A far posto a Nwaba sarà Hartenstein, che con la cessione di Clint Capela agli Atlanta Hawks e l’arrivo di Robert Covington e della “small ball” D’Antoniana aveva visto minuti importanti di gioco quale unica soluzione “classica” sotto canestro.

I Rockets ripartiranno a Orlando col dubbio D’Antoni, e dalla sesta posizione nella Western Conference ad una sola gara di distanza però dagli Utah Jazz, oggi quarti.

Senza Hartenstein, i Rockets avranno il solo P.J. Tucker come lungo di ruolo assieme al vecchio Tyson Chandler, le fortune di Houston passeranno dalla small ball e dalle mani di James Harden e Russell Westbrook, nonché dalla percentuale al tiro da tre punti.

La pausa forzata di oltre 3 mesi è servita a Eric Gordon per recuperare la miglior forma fisica. L’ex sesto uomo dell’anno ha passato una stagione difficile tra infortuni e brutte percentuali al tiro, ma ci si aspetta un Gordon tirato a lucido a Orlando.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi