fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative Sixers, il mercato entra nel vivo, la dirigenza cerca un tiratore

Sixers, il mercato entra nel vivo, la dirigenza cerca un tiratore

di Federico Ferri

A Philadelphia il mercato Sixers sta entrando nel vivo, sempre più nomi emergono come obiettivo della dirigenza. Secondo Kevin O’Connor di The Ringer, i 76ers starebbero cercando un giocatore di ruolo capace di tirare e di avere impatto in difesa

Tra i nomi più caldi possiamo trovare l’ex Robert Convington che attualmente sta viaggiando a 12.5 punti di media a partita tirando con il 44.0% dal campo e con il 34.9% da 3 ai Minnesota Timberwolves. Il 29enne ha passato 4 intere stagioni a Philadelphia e ha dovuto dire addio ai suoi compagni il 12 novembre 2018, grazie alla trade che portò lui, Jerryd Bayless e Dario Šarić a Minneapolis in cambio di Jimmy Butler e justin Patton.

Oltre a Covington, i Sixers sarebbero interessati anche a Malik Beasley, Glenn Robinson III, Davis Bertans, E’Twaun Moore e Andre Iguodala. Questi giocatori non sono di certo incedibili per le rispettive squadre e quindi il GM Elton Brand non sarà costretto a fare follie. Il problema vero è che la società non dispone di numerosi tasselli da offrire, infatti vorrebbero cedere Zhaire Smith che sta avendo difficoltà ad incidere con continuità in G-League, ma le squadre avversarie preferirebbero ottenere in cambio giocatori come Matisse Thybulle, rookie dalle buone doti difensive, anche se i Sixers sono riluttanti, e in questo caso dato che vorrebbero tenersi il 22enne.

Qualche giorno fa Adrian Wojnarowski di ESPN ha svelato un retroscena davvero interessante. Infatti ha riportato la notizia che la squadra di coach Brett Brown sarebbe stata interessata ad acquisire CJ McCollum dei Portland Trail Blazers. Lo scambio non sarebbe per niente utopico, infatti i Sixers potrebbero cedere Al Horford e Smith in cambio del numero 3. Il centro ex Celtics servirebbe e non poco ai Blazers dato che l’unico lungo non infortunato al momento è Hassan Whiteside. E anche in ottica futura potrebbe rivelarsi un buon colpo per la squadra di Damian Lillard dato che il leader della lega nelle stoppate (2.9 di media a partita per l’ex-Heat) ha il contratto in scadenza.

Un altro rumor che ha stuzzicato la fantasia dei tifosi della NBA è stato quello che vede protagonisti Ben Simmons e D’Angelo Russell. Secondo Marcus Thompson di The Athletic, Simmons sarebbe il miglior giocatore che gli Warriors potrebbero ottenere in cambio della loro attuale point guard. Uno scambio del genere è tuttavia molto difficile che si realizzi dato l’importanza che il numero 25 ha avuto per ” The Process“.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi