fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsCleveland Cavaliers Jazz, arriva Jordan Clarkson in cambio di Dante Exum

Jazz, arriva Jordan Clarkson in cambio di Dante Exum

di Michele Gibin

I Cleveland Cavaliers spediscono la guardia Jordan Clarkson agli Utah Jazz in cambio di Dante Exum, e di due seconde scelte future dei draft NBA 2022 e 2023.

A riportare la notizia è Adrian Wojnarowksi di ESPN. Jordan Clarkson ha giocato per quasi due stagioni ai Cavs, dopo la trade che lo aveva portato in Ohio assieme a Larry Nance Jr dai Los Angeles Lakers, in cambio di Isaiah Thomas nel febbraio 2018. Con Cleveland, Jordan Clarkson ha giocato la finale NBA 2018 contro i Golden State Warriors.

In questa stagione, Clarkson sta viaggiando a 14.6 punti e 2.7 assist di media a partita, con il 44% al tiro in 23 minuti d’impiego. L’ex Lakers diventerà free agent al termine della stagione.

Dante Exum, giocatore al suo sesto anno nella NBA, è apparso in sole 11 partite quest’anno con la maglia dei Jazz, squadra che lo scelse con la quinta chiamata assoluta al draft NBA 2014 in uscita da Lake Ginninderra High School, in Australia.

Il 24enne Exum saltò per intero la sua seconda stagione NBA, a causa di un infortunio al ginocchio destro. Due anni fa invece di un infortunio alla spalla subito in pre-season a fermare il giocatore per buona parte dell’annata.

Ai Jazz, Clarkson troverà minuti immediati in uscita dalla panchina, dietro a Donovan Mitchell e a Joe Ingles, assieme a Emmanuel Mudiay in attesa del rientro di Mike Conley, al momento infortunato. Exum, oggi al secondo anno di un rinnovo contrattuale triennale da circa 27 milioni di dollari, si giocherà i minuti con il rookie Kevin Porter jr e con Matthew Dellavedova, dietro a Collin Sexton e Darius Garland.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi