Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative Utah Jazz, dimissioni Quin Snyder: ora chi sarà il suo sostituto?

Utah Jazz, dimissioni Quin Snyder: ora chi sarà il suo sostituto?

di Carmen Apadula
quin snyder

Gli Utah Jazz hanno concluso la loro regular season con un record di 49 vittorie e 33 sconfitte, mentre ai playoffs il team è arrivato soltanto al primo turno, venendo poi eliminato per 4-2 dai Dallas Mavericks.

Nonostante l’eliminazione, il capo allenatore della squadra, Quin Snyder, aveva anche ricevuto la proposta di un rinnovo contrattuale, decidendo però di rifiutare. Il team si ritrova quindi ora con la panchina vuota, dopo ben 8 anni sotto la guida di Snyder, che aveva portato la squadra alle semifinali di Conference per due volte negli ultimi 5 anni e raggiunto anche il secondo posto della franchigia per numero di vittorie in carriera, dopo Jerry Sloan (per un totale di 372 vittorie e 264 sconfitte).   

Snyder non ha voluto cambiare idea, nonostante lo scontento soprattutto di Donovan Mitchell, e il front office dei Jazz deve quindi provvedere a trovare presto un nuovo capo allenatore. 

In particolare, secondo un tweet di Shams Charania di The Athletic, ci sono già alcuni candidati per il posto di Snyder, e questi sarebbero l’ex capo allenatore dei Portland Trail Blazers Terry Stotts, l’assistente allenatore dei Jazz Alex Jensen, l’assistente allenatore dei Boston Celtics Will Hardy, l’assistente allenatore dei New York Knicks Johnnie Bryant e l’assistente allenatore dei Toronto Raptors Adrian Griffin, che saranno tutti presi in considerazione per la posizione.

Inoltre, sempre secondo Charania e anche in base a quanto riporta Tony Jones di The Athletic (ancora via Twitter), i Jazz potrebbero prendere in considerazione anche l’assistente allenatore dei Milwaukee Bucks Charles Lee e l’assistente allenatore dei Phoenix Suns Kevin Young.

Charania ha poi specificato che questi allenatori fanno parte della lista iniziale dei candidati, e che quindi anche altri nomi potranno ovviamente essere aggiunti nei prossimi giorni. Come ha poi riferito Adrian Wojnarowski di ESPN (ancora Twitter), Utah si è immediatamente lanciata in una ricerca per un nuovo allenatore, in modo da non far rimanere il posto vuoto troppo a lungo. 

You may also like

Lascia un commento