Nando De Colo, possibile ritorno in NBA nel 2016?

di Giuliano Granata
Nando De Colo cska

La Francia ha terminato Eurobasket 2015 con un terzo posto che, considerando il valore assoluto della squadra e la possibilitá di giocare in casa, é abbastanza deludente. Il roster francese era sicuramente il più completo del torneo e molti giocatori hanno dimostrato il loro valore assoluto.

Nando De Colo, 53esima scelta al Draft 2009, ha giocato un ottimo torneo riuscendo a concludere il massimo campionato europeo a 12.2 punti, 5.5 rimbalzi e 3.6 assist a partita. Il francese ha dimostrato nell’ultimo anno al Cska Mosca (concluso a 14.5 punti, 3.4 rimbalzi e 3.2 assist) e proprio a Eurobasket che il suo passaggio a vuoto in NBA é stato dimenticato. Inoltre come ha rivelato a Mark Woods di ESPN sarebbe intenzionato a ritornare in America per poter dimostrare che merita di giocare in NBA. Il 28enne ha ancora un anno di contratto in Russia e durante la free agency 2016 potrebbe arrivare qualche offerta importante.

Nando De Colo con la maglia della Francia ad Eurobasket 2015

Nando De Colo con la maglia della Francia ad Eurobasket 2015

Sicuramente potrebbe rappresentare una guardia interessante per completare la panchina di qualche franchigia, nonostante i suoi diritti appartengano ancora ai Raptors che potrebbero pareggiare qualunque offerta. De Colo ha giocato 119 partite in NBA con le maglie di Spurs e Raptors non riuscendo a lasciare il segno con 3.6 punti e 1.7 assist a partita. Il francese resta fiducioso e se dovesse arrivare una proposta  verrà valutata in relazione alle sue esigenze.

Per NBA Passion,

Giuliano Granata (@xstrongfanLAL su Twitter).

You may also like

Lascia un commento