Home NCAA BasketballMarch Madness March Madness: UCLA e Kentucky, grandi storiche a confronto

March Madness: UCLA e Kentucky, grandi storiche a confronto

di Luigi Ercolani
lonzo ball

 

Il Regional meridionale vede molte potenziali contender al posto per la Final Four, alcune di tradizione rinomata. Tra queste, due si trovano dalla stessa parte del tabellone. Kentucky, ovviamente. Il back court composto da Malik Monk e De’Aron Fox sta trascinando i Wildcats, così come fondamentale è la presenza interna di Adebayo. Northern Kentucky al primo turno sembra non avere le armi per intimidire i ragazzi di Calipari, ma comunque McDonald (16.4 punti) sarà da tenere a bada.

Il programma rivelazione delle ultime stagioni, Wichita State, dovrà vedersela contro la sorpresa Dayton. Gli Shockers segnano circa sei punti di media in più (82 contro 76) mentre gli uomini in doppia cifra sono lo stesso numero, tre.

Dall’altra parte del tabellone c’è UCLA, che sotto Steve Alford paiono tornati un pericolo per gli altri e non per sé stessi. I Bruins non sono solo Lonzo Ball ma anche Leaf, Alford (figlio), Hamilton, Holiday e Welsh. Anche in questo caso Kent State dovrebbe essere destinata al ruolo di vittima sacrificale, sempre tenendo d’occhio Jimmy Hall (18.9).

Scontro… felino, invece, nell’ultima partita in programma da questa parte. I Kansas State Wildcats allenati da coach Weber e condotti in campo da Iwundu, Stokes e Barry Brown sfideranno i Bearcats che hanno in campo Jacob Evans e Kyle Washington, e in panchina Cronin.

You may also like

Lascia un commento