Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBoston Celtics Gallinari nel suo podcast: “Mi segno le partite contro i Celtics”. Le reazioni: “Ma gioca ancora?”

Gallinari nel suo podcast: “Mi segno le partite contro i Celtics”. Le reazioni: “Ma gioca ancora?”

di Michele Gibin
danilo-gallinari-celtics podcast

Le parole di Danilo Gallinari, che durante l’ultimo episodio del podcast “A Cresta Alta” che conduce con il fratello Federico ha scherzato sui sentimenti di vendetta contro i Boston Celtics, rei di averlo ceduto via trade nell’affare Kristaps Porzingis, hanno avuto una risonanza insolita negli Stati Uniti dove evidentemente media e appassionati non hanno colto l’atmosfera leggera della discussione.

Al minuto 13 circa del podcast, Federico chiede a Danilo come sta procedendo il percorso di recupero dopo il grave infortunio al ginocchio patito ormai quasi un anno fa in nazionale, e che ha costretto il Gallo a saltare per intero la stagione NBA 2022-23 con i Celtics. “Sono carico a molla e non vedo l’ora di giocare contro Boston, appena uscirà il calendario metterò una X sopra a tutte le volte che giocherò contro Boston a Boston… a parte gli scherzi, sono carico perché ogni nuova avventura ha qualcosa di particolare e quindi sono pronto per cominciare la stagione, sono ancora in un periodo di riabilitazione e non sono ancora in grado di giocare una partita di pallacanestro ma l’obiettivo è quello di arrivare al training camp pronti al 100%“. Gallinari giocherà infatti la stagione 2023-24 agli Washington Wizards, dopo la trade a tre team in cui è stato coinvolto con Porzingis e con Marcus Smart, volato a Memphis.

Passaggio del podcast, quello in cui Danilo giura tremenda vendetta ai Celtics che hanno osato scambiarlo, ripreso dai media USA e via social, con l’aggiunta dei soliti commenti degli utenti che, in maniera quasi univoca e piuttosto banale, si chiedono se “Gallinari giochi ancora nella NBA”.

Per la cronanca, si, Gallinari gioca ancora nella NBA e a Washington vestirà la maglia numero 88, gli Wizards hanno ceduto via trade in estate Porzingis ai Celtics e Bradley Beal ai Phoenix Suns, rimesso sotto contratto Kyle Kuzma e ottenuto dagli Warriors in cambio di Chris Paul la guardia Jordan Poole, mentre da Memphis è arrivato Tyus Jones che sarà la point guard titolare. Una volta recuperato al 100%, Danilo Gallinari si giocherà minuti nel ruolo di ala con Deni Avdija, Corey Kispert e il rookie Bilal Coulibaly.

You may also like

Lascia un commento