Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsChicago Bulls Chicago Bulls, mercato caldo: le possibili trade

Chicago Bulls, mercato caldo: le possibili trade

di Marco Tarantino
bulls-mercato

I Chicago Bulls stanno vivendo una stagione da incubo: le aspettative dei tifosi non sono state fino ad ora ripagate dai risultati sul campo di una squadra che sembra, senza Lonzo Ball, priva del vero giocatore chiave del team.

Dopo gli ultimi rumors riguardanti il recupero di Lonzo, che potrebbe restare fuori per la stagione, i Bulls si stanno guardando attorno per muovere alcune pedine e cercare di migliorare alcuni punti del roster molto fragili. 

Il record attuale vede i Bulls fuori dalla zona playoffs e play-in: non si tratta di una buona notizia per la ricostruzione delle squadra, vista la situazione in fatto di scelte:

  • la prima scelta 2023 sarà dei Magic, protetta solo dalla 1 alla 4 (cioè resterebbe in Illinois nel 2023) e protetta 1-3 per il 2024 (se la scelta 2023 non passerà ad Orlando)
  • la seconda 2023 è stata tolta ai Bulls (decisione NBA)
  • la seconda scelta 2023 ai Lakers 
  • la seconda scelta 2023 ai Pelicans
  • la prima scelta 2025 ai San Antonio Spurs (protetta 1-10) 
  • la seconda scelta 2025 a San Antonio

In entrata i Bulls avranno invece la scelta di Portland 2023 (protetta 1-14 nel 2023 e fino al 2028), se non dovesse finire in Illinois entro il 2028 i Trail Blazers daranno la seconda scelta 2028 a Chicago. Per il momento, vista la situazione di classifica della franchigia dell’Oregon è altamente probabile che la scelta finisca ai Bulls già nel 2023 (al momento Portland è quarta a Ovest (ottavo miglior record della lega). 

In quest’ottica assume importanza il discorso scelte e il discorso mercato per cedere alcuni tasselli per ottenere scelte o dall’altro lato cercare di ottenere dei giocatori già pronti per completare un roster che ha delle mancanze evidenti, non colmate da Dragic e Drummond in estate.

Chi può arrivare dal mercato? Andiamo a vedere i nomi che potrebbero arrivare e partire da Chicago. 

You may also like

Lascia un commento