Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsMinnesota Timberwolves Twolves, Anthony Edwards sicuro di sé: “Ogni volta che affronto LeBron o Durant non mi tiro indietro”

Twolves, Anthony Edwards sicuro di sé: “Ogni volta che affronto LeBron o Durant non mi tiro indietro”

di Andrea Delcuratolo
anthony edwards

L’ottima stagione dei Minnesota Timberwolves, settimi in classifica nella Western Conference con un record di 41-30, vede in Anthony Edwards uno dei punti di riferimento della squadra allenata da Chris Finch. Il prodotto dei Georgia Bulldogs sta fin qui tenendo una media di 21.0 punti, 4.7 rimbalzi e 3.7 assist a partita, medie che gli consentono di essere uno dei giocatori di punta della franchigia del Minnesota.

Edwards, inoltre, è molto sicuro dei suoi mezzi e tale sicurezza si è vista nella vittoria interna contro i Los Angeles Lakers per 124-104, partita nella quale la pria scelta al draft 2020 ha sfoderato una prestazione d’alta classe con 27 punti, 4 assist e 6 rimbalzi in 32 minuti proprio contro la squadra di LeBron James, giocatore dei Lakers suo idolo di infanzia. Dopo la partita, Edwards ha dichiarato: “Ogni volta che vedo uno di quei GOAT di fronte a me, provo ad affrontarli. Ogni volta. Questo è quello che ho in mente. Ogni volta che vedo un LeBron, Kevin Durant, tutti dentro quella categoria, non mi tiro indietro e li affronto senza paura”.

Una coincidenza tra Anthony Edwards e James è che entrambi sono stati la prima scelta assoluta nei rispettivi draft: Edwards ha ottenuto quell’onore nel novembre 2020, James risale nel 2003. Nel momento in cui James fu scelto dai Cleveland Cavaliers, Edwards era a meno di due mesi dal suo terzo compleanno. Così, Edwards è stato in grado di assistere a una buona parte della carriera di James, incluso il primo titolo NBA della superstar dei Lakers come membro dei Miami Heat nel 2011.

Nonostante l’ammirazione provata nei suoi confronti da parte di Edwards, LeBron James non può permettersi distrazioni, considerando che le possibilità di playoffs dei Los Angeles Lakers possono riaprirsi dopo la vittoria contro i Toronto Raptors in trasferta per 123-128, partita dove LeBron è stato protagonista con 36 punti a referto

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da NBA Passion (@nbapassion_com)

You may also like

Lascia un commento