fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Clippers Ballmer acquista anche il Forum di Inglewood? Ma l’arena si fa comunque

Ballmer acquista anche il Forum di Inglewood? Ma l’arena si fa comunque

di Francesco Catalano

Continua lo scontro a distanza tra Steve Ballmer e James Dolan per la costruzione della nuova arena ad Inglewood, nei pressi di Los Angeles. Il primo sopracitato è il solo proprietario dei Los Angeles Clippers dal 2014, anno in cui ha lasciato la carica di CEO di Microsoft. Il secondo invece è il tanto discusso proprietario dei New York Knicks.

Dolan, tuttavia, è anche uno dei proprietari di MSG (Madison Squadre Garden) Company. Questa compagnia possiede il vecchio forum di Inglewood, in cui giocarono i Los Angeles Lakers fino al 1999. Anno del passaggio allo Staples Center. Il patron dei Knicks si sta opponendo in tutti i modi perché non venga costruita una nuova arena che crei concorrenza nella sua. Sembra anche che abbia un accordo con la cittadina di Inglewood nel quale si vieta la costruzione di una nuova struttura nel caso la MSG Company avesse riqualificato il vecchio Forum.

Però, questa riqualificazione non c’è stata. Ecco perché Dolan sta cercando a tutti i costi di trovare un nuovo inquilino per la sua struttura. Ha cercato anche di convincere i Lakers a tornare ad Inglewood al termine del loro contratto allo Staples, cioè nel 2025. Tuttavia, sembra che abbia ricevuto un sonoro picche da Jeanie Buss.

View this post on Instagram

CLIPPERS WIN!

A post shared by LA Clippers (@laclippers) on

Tutto questo, mentre Ballmer si sta muovendo molto rapidamente e i progetti della nuova arena sono già partiti. Dovrebbe essere pronta per ospitare i Clippers nel 2024. E tale operazione rientra in un’idea di restyling strutturale della franchigia. La nuova arena avrà tutti i confort: strutture climatizzate, ristoranti e quant’altro. La sua pianta poi ricorda un pallone che si insacca nella retina e il tetto sarà ricoperta da pannelli solari per garantire autosufficienza energetica alla struttura. Ma non finisce qui. Ballmer intende proprio riqualificare la zona circostante facendo costruire campetti da basket, training camp ed altri edifici per eventi. Una vera e propria operazione di marketing.

Dolan, in tutto questo non ci sta. Ha dichiarato anche di essere stato ingannato dalla cittadina di Inglewood che avrebbe chiesto di vendergli una parte di terreno per la realizzazione di un parco tecnologico. Quella zona di terreno, invece, è stata poi venduta a Ballmer. Il patron dei Knicks ha così fatto causa a tutte le compagnie presenti nell’affare. L’ultimo processo è stato addirittura contro il governatore della California, Gavin Newsom.

Ma ci sembra essere una soluzione all’orizzonte. Dopo tanto fuoco incrociato e milioni di dollari spesi in tribunale, potrebbe esserci un accordo tra le parti. Una fonte vicina alla lega ha infatti rivelato che lo stallo potrebbe essere finito. Steve Ballmer, infatti, sarebbe vicino ad acquistare il vecchio Forum di Inglewood. Affare che rappresenterebbe un ostacolo per la costruzione dell’arena dei Clippers. Tuttavia, il piano sarebbe quello di utilizzare il vecchio Forum fino alla costruzione della nuova arena e magari anche dopo quella data per altri eventi. Ballmer, in questo modo, otterrebbe un’altra struttura su cui poter guadagnare. Ma non è una scommessa troppo azzardata acquisire anche il Forum?

Intanto l’ex CEO di Microsoft si smarca dalle domande e ribadisce che la sua squadra avrà una nuova arena. “I Clippers continuano nell’intento di costruire un’arena da 18.000 posti e un complesso di edifici ad Inglewood. E stanno attualmente lavorando con la città per completare con successo anche per l’EIR (Environmental Impact Report). Stiamo esaminando ogni possibilità per colmare il gap di vedute con la MSG Company”.

View this post on Instagram

Full send.

A post shared by LA Clippers (@laclippers) on

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi