fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News 76ers, Brett Brown nuovo head coach di Team Australia per Tokyo 2020

76ers, Brett Brown nuovo head coach di Team Australia per Tokyo 2020

di Michele Gibin

L’allenatore dei Philadelphia 76ers Brett Brown sarà il nuovo head coach di Team Australia, in vista delle olimpiadi di Tokyo 2020.

A riportare la notizia è Adrian Wojnarowski di ESPN. Coach Brown aveva già allenato i Boomers nel triennio 2009-2012, ed era stato assistente allenatore della squadra per ben otto anni, dal 1995 al 2003. Brett Brown siede sulla panchina dei 76ers, squadra in cui militano gli australiani Ben Simmons e Jonah Bolden, dal 2013, ed in passato è stato capo allenatore dei North Melbourne Giants e dei Sidney Kings nella massima lega australiana.

Dopo la lunga esperienza all’estero, Brown diventò nel 2002 assistente allenatore di coach Gregg Popovich ai San Antonio Spurs, con cui vinse quattro titoli NBA. Nel 2013 la firma con i Sixers, che nel 2017 sono ritornati ai playoffs dopo la ricostruzione (il celebre” Process”) e le scelte di Joel Embiid e Ben Simmons.

L’Australia guidata da coach Andrej Lemanis si è classificata al quarto posto ai Mondiali FIBA 2019 in Cina, perdendo in semifinale contro la Spagna di Ricky Rubio e Marc Gasol, e venendo poi battuta dalla Francia nella finale per il terzo e quarto posto.

A Tokyo, i Boomers potranno schierare una squadra composta da diversi giocatori NBA come Simmons, Aron Baynes (Phoenix Suns), Joe Ingles e Dante Exum (Utah jazz), Patty Mills (San Antonio Spurs), Matthew Dellavedova (Cleveland Cavs) e l’ex Warriors e Bucks Andrew Bogut.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi