Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Brian Shaw allenerà il select team G-League di Jalen Green

Brian Shaw allenerà il select team G-League di Jalen Green

di Michele Gibin
brian shaw g-league

Sarà Brian Shaw ad allenare il “select team” che accoglierà in G-League i prospetti liceali Jalen Green, Daishen Nix e Isaiah Todd, i primi iscritti al nuovo programma di formazione al professionismo voluto dalla lega di sviluppo e dalla NBA, alternativo al college.

La squadra sperimentale non prenderà parte al campionato regolare della G-League, ma parteciperà a camp e seminari, si allenerà con gli atleti G-League e e scenderà in campo per delle partite di esibizione al di fuori della stagione. I giocatori che aderiscono al programma sono riconosciuti come professionisti e pertanto pagati, ma manterranno la loro eleggibilità al college a fine anno.

A completare la squadra saranno alcuni veterani che avranno un ruolo da mentore per i giovani prospetti.

Brian Shaw è stato per due stagioni dal 2013 al 2015 capo allenatore dei Denver Nuggets (56-85 il record complessivo), e sin dal termine ella carriera da giocatore è stato scout e assistente per i Los Angeles Lakers, poi per gli Indiana Pacers.

Da giocatore, Shaw ha vinto tre titoli NBA con la maglia dei Los Angeles Lakers, e disputato 4 finali NBA, la prima con gli Orlando Magic nel 1995. Brian Shaw è stato fino al 2019 assistente allenatore di Luke Walton ai Lakers.

You may also like

Lascia un commento