fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsMilwaukee Bucks Bucks, Antetokounmpo e le sue difficoltà ai liberi: “Devo solo non pensarci troppo”

Bucks, Antetokounmpo e le sue difficoltà ai liberi: “Devo solo non pensarci troppo”

di Gabriele Melina

Giannis Antetokounmpo, superstar dei Milwaukee Bucks, si è esposto sulle sue basse percentuali al tiro da fuori area, le quali lo hanno caratterizzato in questo inizio di stagione. Nel dettaglio, il greco ha fatto riferimento al suo scarso 60% dalla linea del tiro libero, evidenziano come il pensarci su costantemente, possa portare ai troppi errori.

Nonostante il tiro da fuori area, che si tratti di un tiro libero, oppure di uno da oltre l’arco, non sia mai stato il punto forte di Antetokounmpo, sembra che il greco, durante la passata estate, ci abbia lavorato sopra per migliorarlo, rendendolo più pericoloso, anche quando non si attacca il pitturato.

Eppure, almeno in questo inizio di stagione NBA 2019\20, le lezioni del tiratore scelto Kyle Korver sembrano aver avuto poca efficacia: difatti, l’MVP dello scorso campionato sta tirando, dalla linea del tiro libero, con alcune delle percentuali più basse della sua carriera.

Antetokounmpo e i tiri liberi: “Basta non pensarci troppo”

L’apice di questa carenza dalla “linea della carità”, è stato, per il greco, lo 0 su 2 con due air-ball nell’incontro di giovedì 31 ottobre, contro i nuovi Boston Celtics di Kemba Walker. A tal proposito, Antetokounmpo, come riportato da Eric Nehm per The Athletic, si è soffermato sulla necessità di continuare a credere nel suo tiro, senza pensarci troppo.

Devo solo continuare a credere in me stesso, e nel lavoro che sto svolgendo per migliorarmi. Non c’è nient’altro che possa dire sui tiri liberi. Non devi pensarci su, e se lo fai, ti capita di non beccare il ferro per due volte consecutive

Nel mentre, i Milwaukee Bucks, con al comando il fenomeno greco, continuano la loro corsa per la testa di serie numero uno nella Eastern Conference. La loro stagione è iniziata con cinque vittorie e due sconfitte, le quali gli hanno garantito (indicativamente e momentaneamente) il quarto posto ad est.

Bucks sempre in vantaggio contro i Raptors, Giannis: “Grandi motivazioni”

Tra i membri della squadra del Wisconsin, spicca, nonostante le difficoltà al tiro da fuori area, il solito Giannis Antetokounmpo, con 27.7 punti di media e 14 rimbalzi a serata. Al greco, si aggiunge la sua spalla destra, Khris Middleton, il quale sta producendo 19.4 punti per gara.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi