fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBoston Celtics Celtics, 8 triple in un quarto per il rookie Carsen Edwards!

Celtics, 8 triple in un quarto per il rookie Carsen Edwards!

di Michele Gibin

I rookie Carsen Edwards e Tremont Waters combinano per 54 punti nella larga vittoria dei Boston Celtics sui Cleveland Cavaliers alla Rocket Mortgage Fieldhouse, 118-95 il risultato finale.

Grande prova di Ewards, point guard da Purdue e seconda scelta dei Celtics al draft 2019, che in soli 21 minuti segna 30 punti, di cui 26 nel solo terzo quarto, periodo in cui segna 8 (!) tiri da tre punti. Boston segna 39 punti di squadra nel terzo quarto e chiude la partita.

8 su 11 da tre punti in 9 minuti per Carsen Edwards, una prestazione da far impallidire Klay Thompson e Steph Curry, e che lascia senza parole coach Brad Steven a fine gara: “Non ho mai visto una cosa del genere, è stato speciale“. Quattro degli otto tiri da tre punti dell’ex Boilermakers sono arrivati da oltre 9 metri di distanza, Edwards è diventato come riportato da ESPN l’unico giocatore nella storia NBA a segnare più di due tiri da tre punti da tale distanza in un quarto di una partita ufficiale (regular season).

Guardi giocare questo ragazzo di un metro e 85, e ti chiedi come faccia a fare quello che fa. Ma lui lo fa“. Il record NBA per tiri da tre punti segnati in un solo quarto è di Klay Thompson dei Golden State Warriors con nove, primato siglato lo scorso anno durante una partita contro i Chicago Bulls.

I miei compagni mi hanno cercato, mi hanno portato grandi blocchi” Così il rookie nel post gara “Per me essere qui è una benedizione, anche se è solo pre-season. Qualcosa che sogni da piccolo, essere nella NBA con tutti questi giocatori“. Carsen Edwards non è nuovo ad esplosioni offensive simili. Nella sua carriera a Purdue ha segnato oltre 2000 punti totali e chiuso la sua annata da junior ad oltre 24 punti di media. Al torneo NCAA 2019, Edwards ha battuto il record per tiri da tre punti segnati nella storia del torneo, superando persino l’ex Davidson Steph Curry per numero di partite consecutive con almeno 25 punti segnati (5).

Carsen Edwards

Carsen Edwards a purdue

Per quanto eccezionale, la prestazione di Edwards non è stata l’unica nota positiva per la serata dei Boston Celtics. Il rookie da LSU Tremont Waters ha chiuso la sua gara – la prima ufficiale in maglia bianco verde – con 24 punti e 7 assist, in 29 minuti di gioco. Waters è stato scelto con la 51esima scelta assoluta dai Celtics all’ultimo draft NBA, e durante la Summer League di Las Vegas aveva appreso la triste notizia della scomparsa del padre Edwin, morto suicida in una stanza di motel nel Connecticut.

Campo anche per Tacko Fall in serata, il lungo senegalese da UCF ha celebrato la firma del suo two way contract con i Celtics con 18 minuti di gioco, 5 punti, 2 rimbalzi, ed anche 4 palle perse.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi