Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsChicago Bulls Chicago Bulls, due vittorie contro Celtics e Bucks per rilanciare la stagione

Chicago Bulls, due vittorie contro Celtics e Bucks per rilanciare la stagione

di Loris Corvino
Chicago Bulls

I Chicago Bulls provano a rilanciare la propria stagione con due vittorie importanti contro le due franchigie con il miglior record della lega. Dopo un avvio di stagione decisamente sotto le aspettative, culminato con la sconfitta rimediata in casa contro gli Orlando Magic, i Bulls rialzano la testa e battano consecutivamente le due migliori squadre della lega, Celtics e Bucks. Dalle dichiarazioni di staff tecnico e giocatori traspare un clima di ritrovata fiducia e serenit√†. Dopo la sconfitta con i Magic erano infatti apparse alcune crepe, in particolare circa il rapporto tra LaVine e coach Donovan. LaVine era stato infatti panchinato per tutto il quarto quarto della gara, fatto che aveva spinto il giocatore a dichiarazioni che mostravano un risentimento nei confronti dell’allenatore.

Tutto questo sembra per√≤ rientrato. I Bulls hanno mostrato in queste due vittorie un gioco di squadra coeso e compatto. In particolare dal punto di vista difensivo la squadra sembra aver ritrovato la giusta mentalit√†. A testimonianza di ci√≤ vi sono le 12 stoppate e le 9 palle rubate prodotte dalla difesa della franchigia dell’Illinois.¬†

Fondamentale inoltre l’apporto di Coby White. Con Goran Dragic fuori per infortunio, il numero 0 dei Bulls ha offerto due importanti prestazioni, come sottolineato dai suoi stessi compagni di squadra e da coach Donovan.

Chicago Bulls, due vittorie per rilanciare la stagione: le parole di LaVine e DeRozan

Il ritrovato clima di fiducia in casa Bulls traspare anche dalle dichiarazioni dei suoi leader principali, DeMar DeRozan e Zach LaVine. Entrambi dopo la vittoria con i Bucks hanno sottolineato il cambio di passo della squadra e come il brutto avvio di stagioni li abbia spinti ad unirsi.

In particolare LaVine ha affermato che queste due vittorie contro squadre di elite mostrano come la squadra possa battere chiunque. La chiave identificata da LaVine √® quella della mentalit√† e della concentrazione. Mentalit√† e concentrazione che hanno portato ad una difesa solida e ad un attacco pi√Ļ corale, con ben 18 triple messe a segno contro i Bucks.

DeRozan ha invece parlato di come coach Donovan ha scosso l’ambiente per migliorare la situazione. Ecco le sue parole: “Il coach ha sfidato me, Zach (LaVine, ndr) e Vooch (Nikola Vucevic, ndr) qualche partita fa. Dobbiamo esserne all’altezza. Tenere questo gruppo sulla giusta strada. √ą una sfida che tutti abbiamo accettato. √ą divertente come competitor. √ą una cosa buona essere sfidato in questo modo per migliorare te stesso e far migliorare l’intero team”.

You may also like

Lascia un commento