fbpx
Home NBANBA TeamsLos Angeles Clippers Clippers, Steve Ballmer rileva il Forum di Inglewood

Clippers, Steve Ballmer rileva il Forum di Inglewood

di Michele Gibin

Steve Ballmer, proprietario dei Los Angeles Clippers, ha completato l’acquisto del leggendario Forum di Inglewood, spianando la strada finalmente per la costruzione nei prossimi cinque anni della nuova arena dei Clippers.

Al Forum era legata una controversia legale che da anni vedeva protagonisti la città di Inglewood e la Madison Square Garden Company di James Dolan, proprietario dei New York Knicks e dell’impianto. 400 milioni di dollari la cifra versata dalla CAPSS LLC, holding creata ad hoc da Ballmet per l’affare. La neonata compagnia rispetterà con la città di Inglewood l’impegno a riqualificare l’arena, cosa che Dolan non ha mai mostrato di voler fare e che era stata all’origine del contenzioso legale con la città. La questine legata al Forum impediva a Ballmer di attuare la fase operativa della costruzione della nuova arena dei suoi Clippers, che sorgerà nell’area del SoFi Stadium di Los Angeles Rams e Los Angeles Chargers.

Secondo gli accordi con la MGSC di Dolan, nessun altro impianto avrebbe dovuto entrare in competizione con il Forum, in attesa di una riqualificazione. L’impegno di Ballmer ha risolto l’empasse.

Nei piani di Steve Ballmer, il Forum ed il futuro Inglewood Basketball and Entertainment Center saranno riqualificati e costruiti di concerto, con una pianificazione degli eventi e delle strutture che non graverà sul traffico cittadino e sulla viabilità. La nuova arena dei Clippers si trova ancora in fase di progettazione e valutazione tecnica, l’obiettivo resta quello di completare i lavori entro il 2025, quando il contratto di leasing delle due squadre di Los Angeles con lo Staples Center scadrà.

Il vecchio Forum di Inglewood è stato la casa dei Los Angeles Lakers dagli anni 60 fino al 1999, ed è stato il teatro delle tante vittorie dei Lakers dello “showtime”, di Pat Riley, Magic Johnson, Kareem-Abdul Jabbar e James Worthy.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi