fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsCleveland Cavaliers Condizione-LeBron, Lue monitorerà i minuti del Re: “Dobbiamo salvaguardare la sua condizione”

Condizione-LeBron, Lue monitorerà i minuti del Re: “Dobbiamo salvaguardare la sua condizione”

di Simone Massari

Dopo la splendida gara-7 contro Indiana da 45 punti, Lue ha deciso di monitorare la condizione-LeBron. Il fisico del Re, visti i 33 anni, deve essere costantemente controllato, considerati i minuti accumulati nella sua carriera.

The Chosen One ha trascinato letteralmente i Cavs alla semifinale di Conference con una prestazione superba. Il dato significativo che ha fatto riflettere allenatore e staff tecnico sono i 41.1 minuti di media giocati nella serie contro i Pacers. Lo sforzo per portare la squadra avanti nei playoffs non è stato indifferente per il giocatore da Akron.

Salvaguardare James. Le parole di Lue

Tyronn Lue monitorerà il minutaggio del Re, come ha dichiarato nell’intervista prima della partita contro i Raptors giocata questa notte:

Soprattutto in gara-1, dovremmo essere intelligenti a valutare la sua situazione. So che vuole giocare molto, ma dobbiamo essere attenti perchè giochiamo a giorni alterni, quindi non c’è molto tempo per il recupero

Oltre allo sconfinato talento individuale, la cosa che impressiona di più di LeBron è la tenuta fisica. Al 15esimo anno di NBA ha raggiunto minutaggi record, se paragonati ai suoi coetanei. Basti pensare a Dwayne Wade: scelto al draft 2003 come James, ha giocato “solo” 33888 minuti in stagione regolare, mentre James 44298. Numeri che testimoniano la solidità fisica del giocatore.

Lue descrive così James e la sua attitudine al gioco:

Fondamentale per lui è la solidità mentale, essere preparato a non cedere alla stanchezza, è una parte importante di quello che è

Nonostante le parole di cautela da parte di Lue sulla condizione-LeBron, questa notte nel match contro i Raptors – vinto all’overtime per 113-112 – ha visto il Re fornire l’ennesima tripla doppia da 26 punti, 11 rimbalzi e 13 assist, rimanendo sul parquet per 46 minuti. Androide.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi