fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsDenver Nuggets Playoffs NBA: i Denver Nuggets fanno l’impresa, sarà gara 7 contro i Clippers!

Playoffs NBA: i Denver Nuggets fanno l’impresa, sarà gara 7 contro i Clippers!

di Michele Gibin

I Denver Nuggets compiono un’altra impresa e forzano gara 7 contro i Los Angeles Clippers, in gara 6 Nikola Jokic e compagni rimontano da un svantaggio di 19 punti e nel quarto quarto demoliscono i Clippers per garantirsi la possibilità di giocarsi l’accesso alle finali di conference.

Una partita a due volti, col primo tempo controllato con agilità dai Clippers che dopo 24 minuti conducono per 63-47, e  toccano il massimo vantaggio sul 68-49 con 9:57 da giocare nel terzo quarto.

Dopo il timeout di Mike Malone, la gara cambia radicalmente: Jamal Murray, Gary Harris e Paul Millsap piazzano un veloce parziale di 7-0, Murray porta i Nuggets sul -10 (73-63), i Clippers non fanno mai canestro e chiudono il terzo periodo con soli 16 punti segnati.

La rimonta dei Nuggets prosegue nel quarto periodo, una tripla dall’angolo di Torrey Craig fa +3 Denver (82-79), i Clippers sono un pugile suonato che solo Kawhi Leonard prova a scuotere, tagliando ad solo punto (85-84) il vantaggio degli uomini di coach Mike Malone.

A 5 minuti dal termine però, e dopo un altro timeout, i Denver Nuggets trovano il parziale decisivo per chiudere la gara e rimandare tutto a gara 7: Jokic segna due tiri da tre punti di fila, Gary Harris risponde a Paul George, Michael Porter Jr e poi ancora Nikola Jokic fanno 101-91 Nuggets a 4:10 dal termine.

La partita termina sostanzialmente qui, con i Clippers incapaci di segnare per due minuti mentre Jokic e Gary Harris piazzano il massimo vantaggio Denver (109-93) e la panchina dei Nuggets esplode dalla gioia.

Finisce 111-98 gara 6 tra Nuggets e Clippers, per la seconda volta in questi playoffs Denver ha saputo rimontare uno svantaggio di 1-3 in una serie. Jokic chiude con 34 punti, 14 rimbalzi, 7 assist e 4 su 6 a tiro da tre punti, per Jamal Murray, che gioca il secondo tempo sul dolore dopo un colpo al costato subito da Paul George, ci sono 21 punti con 5 assist, e 9 su 13 al tiro.

Dalla panchina Michael Porter Jr contribuisce con 13 punti e 7 rimbalzi, ed un tiro da tre punti pesantissimo a metà quarto quarto, che punisce un raddoppio avventato dei Clippers su Jokic. Gary Harris gioca la sua miglior partita in attacco dei suoi playoffs e chiude con 16 punti e 5 su 11 al tiro.

I Los Angeles Clippers segnano la miseria di 35 punti in un secondo tempo disastroso, e per la seconda volta di fila perdono una partita della serie dopo essere stati in vantaggio di almeno 16 punti. Paul George chiude con 33 punti e 6 rimbalzi, Kawhi Leonard ne aggiunge 25  con 8 rimbalzi e 5 assist ma per Doc Rivers pesano le cattive percentuali ed il ritardo vistoso di condizione di Montrezl Harrell, il sesto uomo dell’anno 2020 che termina la sua gara con soli 5 punti in 15 minuti. Infine, Pat Beverley resta in campo soli 18 minuti e commette il suo sesto fallo a 10 minuti dal termine.

Gara 7 tra Nuggets e Clippers è in programma tra 48 ore, e l’inerzia è tutta dalla parte di Jokic e compagni… “Non sentiamo alcuna pressione, la pressione è tutta su di loro“. Parola di Joker.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi