Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsDenver Nuggets I mondiali perdono i pezzi, anche Jamal Murray salta il torneo

I mondiali perdono i pezzi, anche Jamal Murray salta il torneo

di Michele Gibin
jamal-murray-team-canada

I mondiali di basket 2023 perdono un altro pezzo pregiato, il Canada ha annunciato che Jamal Murray salterà il torneo a causa di una condizione fisica non ottimale.

Dubbi sulla partecipazione di Murray ai mondiali esistevano già dall’inizio della preparazione, Murray aveva risposto alla convocazione di Team Canada ma con la prospettiva di valutare più avanti nel tempo le sue condizioni, dopo una stagione NBA lunga giocata con i Denver Nuggets e 16 mesi di stop per infortunio tra 2021 e 2022. “Al training camp volevo verificare come il mio fisico avrebbe reagito e risposto a una stagione NBA lunga e faticosa, se fossi stato in grado fisicamente di competere al livello più alto richiesto ai mondiali FIBA. Dopo un consulto con la squadra e lo staff medico, abbiamo consatato che sarebbe opportuno ancora più tempo per recuperare, e ho preso la difficile decisione di non prendere parte al torneo“.

Nel suo comunicato, Jamal Murray ha confermato che la partecipazione ai Giochi Olimpici di Parigi 2024resta un sogno, resta un sogno rappresentare il Canada e sosterrò la squadra in tutti i passi previsti“.

Col forfait di Murray, che segue quello di Cory Joseph e Oshae Brissett, Team Canada potrà contare ancora sugli NBA Shai Gilgeous-Alexander, Dillon Brooks, RJ Barrett, Lu Dort e Kelly Olynyk e restare tra le favorite per una medaglia. Il Canada è inserito ai Mondiali nel girone H con Lettonia, Libano e Francia.

You may also like

Lascia un commento