Kevin Durant sui Knicks e Kevin Knox: "Il ragazzo farà bene, NY? Vedremo"
128560
post-template-default,single,single-post,postid-128560,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Kevin Durant: “Kevin Knox farà bene, il futuro è suo. I Knicks? Voci, vedremo cosa accadrà”

Kevin Durant: “Kevin Knox farà bene, il futuro è suo. I Knicks? Voci, vedremo cosa accadrà”

Settimana tranquilla per i Golden State Warriors, che alla Oracle Arena di oakland passeggiano nella notte su ciò che rimane dei New York Knicks, e tra tre giorni ospiteranno i modesti Chicago Bulls.

Lo shooting slump di Klay Thompson è ufficialmente alle spalle. Il figlio di Mychal segna 43 punti con 7 triple mandate a bersaglio (su 16 tentativi) in 34 minuti, in una serata da 5 su 19 per Steph Curry (anche 14 assist per il 2 volte MVP), mentre Kevin Durant chiude con 24 punti e 6 assist, con 8 su 9 dalla lunetta.

Ad Oakland, Warriors-Knicks termina 122-95. New York va sotto di 12 punti all’intervallo (61-49), per poi cedere nettamente nella terza frazione (33-19 il parziale in favore di Golden State). Coach Fizdale ottiene ben poco dal suo sperimentale quintetto base, il miglior realizzatore di serata in casa Knicks è Mario Hezonja, autore di 19 punti e 6 rimbalzi in 25 minuti.

La partita è l’occasione per i media newyorchesi di “tampinare” una volta di più Kevin Durant, oggetto del desiderio dei New York Knicks in vista della free agency 2019.

Un Kevin Durant più diplomatico del solito ha risposto di buon grado alle domande dei cronisti:

I Knicks? Non so da dove vengano queste voci, ma va bene così, io mi preoccupo solo di quelo che posso controllare, ovvero fare il mio lavoro giorno dopo giorno, Non posso farci nulla, se la gente continua a aprlare di me e del mio futuro, non è una cosa che posso controllare. Vedremo che cosa succederà. Kevin Knox? Durante la stagione c’è sempre l’opportunità di dare un’occhiata ai tanti giovani interessanti, Kevin (Knox, ndr) si è infortunato ad inizio anno, ma ora si è guadagnato il quintetto base e sta giocando bene, comincia ad adattarsi, il futuro è tutto suo

– Kevin Durant su Kevin Knox ed i Knicks –

 

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment