fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers I Lakers attendono la vincente di Clippers-Nuggets, Vogel: “Saremo pronti”

I Lakers attendono la vincente di Clippers-Nuggets, Vogel: “Saremo pronti”

di Francesco Schinea

Chiusa la pratica Houston Rockets, i Los Angeles Lakers si godono cinque giorni di meritato riposo prima di scendere in campo per le finali di Conference, contro la vincente di Clippers-Nuggets. I giallo-viola avranno il difficile compito di non perdere il ritmo anche nell’attesa di scoprire chi dovranno sfidare nel prossimo turno.

I Lakers si sono, infatti, sempre fatti sorprendere nelle gare 1 disputate fino ad ora, contro Blazers e Rockets, prima di portare a casa 4 vittorie consecutive in entrambi i casi. A tal proposito è intervenuto coach Frank Vogel in videoconferenza con i media, stando a quanto riportato dal Los Angeles Times: “È sicuramente una sfida, non c’è alcun dubbio. Non vogliamo solo restare lucidi bensì migliorare ogni volta in cui scendiamo in campo. Questo è il nostro obiettivo ma allo stesso tempo lavoriamo abbastanza per mantenere il ritmo, la nostra condizione, continuando ad approfittare del riposo. Il nostro programma questa settimana servirà a mantenere la cadenza di giocare ogni due giorni, per questo avremo un allenamento oggi e mercoledì, mentre non domani e giovedì ci sarà un allenamento senza contatto”.

Oggi gli occhi dei giocatori e dello staff losangelino saranno però puntati per lo più su gara 7 della serie fra Denver e l’altra squadra californiana ancora in corsa per il titolo, i Clippers. “A prescindere da chi vincerà, noi saremo pronti”, ha aggiunto Vogel. “Ovviamente quando una squadra sta vincendo 3-1 inizi ad osservarla, almeno i miei assistenti hanno iniziato a guardarli, preparandosi per loro visto che erano vicini al passaggio del turno. Ovviamente però ci stiamo preparando fino in fondo per entrambe le squadre. Chiunque vinca, saremo pronti”.

Lakers, Alex Caruso: “Clippers o Nuggets? Affronteremo comunque una buona squadra”

Tra i grandi protagonisti della cavalcata playoffs dei Lakers vi è senza dubbio Alex Caruso, pronto anche per il prossimo turno contro Clippers o Nuggets.

“I Nuggets erano sotto 3-1 nel primo turno, e tutti li consideravano fuori. Hanno vinto 3 partite di fila. Erano sotto 3-1 in questa serie, tutti li davano per spacciati e invece hanno forzato un’altra gara 7. Sarà interessante capire come risponderanno, ma è una grande impresa emotiva e fisica recuperare così tante partite”, ha dichiarato. “Ovviamente chiunque sfideremo sarà una buona squadra. Per quanto siamo pronti penso che abbiamo fatto meglio nella prima gara contro Houston piuttosto che contro Portland. Speriamo di fare un altro passo in avanti”.

Le finali della Western Conference avranno inizio nella notte fra venerdì e sabato, per poi scendere in campo ogni due giorni. Prenderà il via invece stanotte l’ultimo turno della Eastern Conference, che vedrà coinvolti Boston Celtics e Miami Heat.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi