fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationEvidenza Lakers, Anthony Davis resterà fuori almeno fino alla pausa per l’All-Star Game

Lakers, Anthony Davis resterà fuori almeno fino alla pausa per l’All-Star Game

di Michele Gibin

Anthony Davis dei Los Angeles Lakers resterà fuori almeno due o tre settimane a causa del riacutizzarsi del suo infortunio al tendine d’Achille della gamba destra, gli esami hanno evidenziato uno stiramento del polpaccio ma nessun danno al tendine.

I Lakers useranno un approccio particolarmente conservativo con Davis, che dovrebbe restare fuori almeno fino alla pausa per l’All-Star Game che dividerà la prima e la seconda parte della stagione regolare NBA 2020\21, dal 5 al 10 marzo 2021.

Anthony Davis ha sofferto nelle ultime settimane per una tendinosi al tendine d’Achille destro, infortunio aggravatosi durante la partita contro i Denver Nuggets persa per 122-105 dai Lakers domenica. Davis aveva saltato due delle precedenti tre partite. I Lakers erano reduci da 7 vittorie consecutive e hanno un record di 21 vittorie e 7 sconfitte.

Al posto di Davis in quintetto base coach Frank Vogel dovrebbe schierare uno tra Montrezl Harrell e Kyle Kuzma di fianco a Marc Gasol e a LeBron James nella frontline, con Dennis Schroder e Kentavious Caldwell-Pope a completare lo starting five. Potrebbe inoltre ritrovare minuti di gioco Markieff Morris, ultimamente finito ai margini delle rotazioni.

Dopo la partita contro i Nuggets, Davis aveva raccontato ai cronisti che i medici della squadra avevano scongiurato danni al tendine d’Achille e quindi uno stop troppo lungo, ora i Lakers dovranno fare a meno per le prossime partite della loro seconda star. In questa stagione Anthony Davis sta viaggiando a 22.5 punti e 8.4 rimbalzi di media a partita, con il 53% da tre punti.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi