fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Draft NBA: R.J. Hampton si infortuna, starà fuori almeno un mese

Draft NBA: R.J. Hampton si infortuna, starà fuori almeno un mese

di Giovanni Oriolo

Dopo lo stop di 3 giorni fa di LaMelo Ball, si ferma un altro possibile top 10 del draft NBA 2020. R.J. Hampton dovrà stare fuori dal campo per un mese a causa di un infortunio all’anca, come riportato da Jonathan Givony di ESPN.

Hampton ha saltato l’ultima sfida dei suoi New Zealand Breakers dopo aver accusato un problema al flessore dell’anca. In mattinata è arrivata la diagnosi ufficiale che dice che la point guard dovrà stare lontano dal campo fino a metà gennaio. R.J. rischia di dover saltare le prossime sei partite.

Il 18enne americano sta viaggiando a una media di 9.5 punti, 4.2 rimbalzi e 2.5 assist in 22 minuti a partita. Hampton, insieme al fratellino di Lonzo Ball, ha deciso in estate di saltare il college, per tentare l’esperienza di una lega professionistica.

La stagione regolare di NBL finirà a febbraio, ma il ragazzo potrebbe rientrare in tempo per disputare le ultime partite, prima di tornare negli USA per allenarsi e prepararsi al meglio per il prossimo draft e tutto ciò che precederà l’evento.

Hampton e Ball gli infortuni condizioneranno il draft?

Un motivo in più, per Hampton e Ball, per cercare di fare di tutto rientrare il prima possibile è che molti scout NBA hanno in programma un viaggio in Australia per vedere i due giocatori giocare da vicino. Sicuramente diversi dirigenti delle franchigie avevano cerchiato la partita del 22 dicembre tra gli Illawarra Hawks e i New Zealand Brekers. Però, dopo i problemi accusati dai due giovani talenti, tutti gli scout sposteranno in più in là la data del viaggio intercontinentale. Ricordiamo che LaMelo Ball si è infortunato al piede a inizio settimana e tornerà solo a inizio gennaio.

Con questi stop, il periodo di tempo per i direttori generali della NBA per valutare Ball e Hampton si riduce. Ciò potrebbe avere ripercussioni sul prossimo draft e far scendere perdere ai due ragazzi qualche posizione. Però, difficilmente, li vedremo fuori dalla top 10 soprattutto LaMelo sembra essere un giocatore da prime 5.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi