fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsCleveland Cavaliers Lebron James e Wade: “Parliamo spesso ma mai di Cleveland”

Lebron James e Wade: “Parliamo spesso ma mai di Cleveland”

di Marco Tarantino

LeBron James e Wade: una coppia praticamente, due amici, due grandissimi amici che sono diventati praticamente fratelli ai tempi dei Miami Heat e che si sono prima ritrovati questa estate e poi ripersi durante l’inverno a febbraio con la grande rivoluzione dei Cleveland Cavaliers. Ecco questa rivoluzione, il fatto di cedere Wade non ha portato alla rottura del rapporto. Anzi, i due si stimano a vicenda più che mai.

LeBron James e Wade per sempre amici

“D-Wade è stato un amico da quando siamo arrivati nella lega, significa tanto, tutto per me. E’ un ragazzo per cui farei qualsiasi cosa. Lo sapete..” ha detto LeBron James tempo fa, poi quando è arrivato a Cleveland lo ha accolto così: “E’ uno dei miei migliori amici, è come se quando cominci scuola rivedi il tuo migliore amico tra i banchi ad aspettarti.”

“Cosa sento nel futuro? Che lo rivedrò in campo come compagno prima che le nostre carriere finiranno. Non so quando non so come, ma ho questa sensazione.” E così è stato: i Cavaliers hanno firmato il veterano ma non ha funzionato in Ohio. Così la partenza verso Miami, la Miami di Wade.

Il numero 3 è tornato a Miami come detto, la sua decisione è stata chiara, il gm Altman lo ha messo di fronte ad un bivio per la sua carriera: restare a Cleveland ma con un ruolo molto ridotto, oppure finire di nuovo a South Beach. La risposta di Flash? Chiaramente Miami. Dove ha lasciato il suo cuore.

Lebron James è stato informato dal GM della mossa da fare decisa dalla franchigia e la sua risposta è stata chiara: “Deve essere una sua decisione”. 

Poi le ultime dichiarazioni del Prescelto ad Espn di poco fa: “Se abbiamo parlato di Cleveland? No, quando parliamo tra amici non parliamo di cose successe due mesi fa ormai, parliamo di cose giorno per giorno. Siamo amici, io e D-Wade eravamo compagni di squadra, parliamo di cose normali. Lui mi ha chiesto come stavo. Non so non abbiamo parlato di cose passate. Siamo sempre amici, sempre fratelli”

Oggi, stanotte di nuovo in campo uno contro l’altro a Miami, l’ex Miami di Lebron, l’attuale Miami di Wade, contro l’ex Cleveland di Wade, l’attuale Cleveland di LeBron. Uno contro l’altro ma solo sul campo: fuori sono grandi amici.

 

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi