Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBoston Celtics Celtics, Malcolm Brogdon è il Sixth Man of the Year 2023

Celtics, Malcolm Brogdon è il Sixth Man of the Year 2023

di Michele Gibin
brogdon sixth man of the year

Malcolm Brogdon dei Boston Celtics ha vinto il premio di Sixth Man of the Year per la stagione 2022-23. Brogdon, al suo primo anno a Boston, ha avuto la meglio nelle votazioni su Immanuel Quickley dei New York Knicks e su Bobby Portis dei Milwaukee Bucks.

Per l’ex guardia degli Indiana Pacers 60 voti per il primo posto sui 100 totali e 408 punti totali, per Quickley invece 326 punti, 97 per Portis.

In stagione Malcolm Brogdon ha giocato 67 partite, tutte partendo dalla panchina, e ha viaggiato a 14.9 punti di media con 4.2 rimbalzi e 3.7 assist, il 48.4% dal campo e il 44.4% al tiro da tre punti, i Celtics hanno chiuso la loro regular season al secondo posto a Est dietro ai soli Bucks, e con un record di 57 vittorie e 25 sconfitte. Malcolm Brogdon era arrivato ai Celtics via trade in estate proprio con l’intento di rafforzare la panchina alle spalle del trio dei titolari Tatum-Browm-Smart. A lungo titolare a sua volta a Milwaukee Indiana, Brogdon ha accettato il suo nuovo ruolo sin da subito.

Malcolm Brogdon ha vinto nel 2017 il premio come rookie dell’anno, quando giocava ancora per i Milwaukee Bucks, ed è diventato appena il secondo giocatore nella storia della NBA a vincere entrambi i premi in carriera. Il primo a riuscirci fu Mike Miller, nel 2001 e 2006.

You may also like

Lascia un commento