Miami, una strada dedicata a Dwyane Wade? Su Twitter la campagna
124097
post-template-default,single,single-post,postid-124097,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

“Give Dwyane Biscayne”, campagna virale per intitolare una strada di Miami a Dwyane Wade

wade-miami-heat

“Give Dwyane Biscayne”, campagna virale per intitolare una strada di Miami a Dwyane Wade

Una strada dedicata a Dwyane Wade a Miami? La campagna virale “Give Dwyane Biscayne”, lanciata il 24 ottobre scorso dal conduttore radiofonico di Miami Brendan Tobin potrebbe rendere l’idea possibile.

L’iniziativa è stata appoggiata nei giorni successivi il lancio da grandi personalità del passato e del presento dello sport di Miami.

Alonzo Mourning, Goran Dragic, Shaquille O’Neal, Caron Butler, il giocatore dei Florida Panthers della NHL Aleksander Barkov, l’allenatore di Florida University (e padre dell’ex Napoli Jay) Jim Larranaga e tanti altri hanno rilanciato via twitter la proposta di Tobin.

Il progetto vorrebbe rinominare Biscayne Boulevard, la strada che si stende di fronte all’American Airlanes Arena di Miami.

Dwyane Wade ha già ricevuto un onore simile in passato. Dal primo luglio del 2010 infatti, la Contea di Dade, South Beach, è ufficialmente nota anche come “Miami-Wade County”.

Una strada dedicataa Dwyane Wade a Miami davanti all’American Airlines Arena?

All’epoca, la mossa fu parte di una strategia per convincere Dwyane – appena diventato free agent – a rimanere in Florida.

Oggi la campagna di Tobin mira a celebrare uno degli sportivi più amati di sempre a Miami. La stagione 2018\19 sarà infatti l’ultima da giocatore per il 3 volte campione NBA prodotto di Marquette.

La città di Miami ha già negli anni passati intitolato strade a ex grandi dello sport cittadino e non solo. Shula Drive e Dan marino Boulevard furono così nominate in onore – rispettivamente -dei leggendari ex coach e quarteback dei Miami Dolphins.

La campagna virale sembra aver sortito l’effetto sperato. Naturalmente, ancora nulla di ufficiale è emerso da parte dell’amministrazione cittadina. Biscayne Boulevard è una strada statale, e un’eventuale modifica del nome richiederebbe l’autorizzazione del governo della Florida.

 

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment