Home Basket femminileWNBA, Women's National Basketball AssociationMinnesota Lynx NBA, Alex Rodriguez completa l’acquisto dei Minnesota Timberwolves

NBA, Alex Rodriguez completa l’acquisto dei Minnesota Timberwolves

di Michele Gibin

La trattativa per l’acquisto dei Minnesota Timberwolves da parte di Alex Rodriguez e Marc Lore si è finalmente sbloccata, le parti hanno trovato un accordo verbale per la vendita della franchigia, e delle Minnesota Lynx della WNBA, per 1.5 miliardi di dollari.

Un accordo ancora non ufficiale, il passaggio di proprietà da Glen Taylor alla nuova cordata andrà ratificato dal board of governors della NBA prima di diventare effettivo, ma dopo un mese di trattativa l’affare può considerarsi chiuso.

Ad aprile l’ex campione di baseball e oggi imprenditore di successo Alex Rodriguez, e il socio e miliardario Marc Lore avevano ufficializzato la loro offerta per l’acquisto dei Minnesota Timberwolves, di proprietà dal 1994 di Glen Taylor, oggi 78enne. La finestra di trattativa esclusiva concessa da Taylor era scaduta tre giorni fa son un nulla di fatto, ma con l’accordo di continuare con i lavori.

Di ieri l’accelerata, e la conclusione almeno ufficiosa dell’operazione.

Tra le condizioni che Glen Taylor avrebbe imposto secondo ESPN c’è l’impegno a mantenere la squadra a Minneapolis. I Timberwolves sono una delle peggiori squadre NBA e per di più un mercato piccolo, tra i meno ricchi del panorama NBA anche se voci di relocation non sono mai emerse. I Twolves giocano al Target Center, una delle arene NBA più datate, ma il contratto di leasing dell’impianto durerà fino al 2035 con una penale di 50 milioni di dollari in caso di interruzione anticipata.

Alex Rodriguez e Marc Lore saranno soci al 50% del pacchetto di proprietà dei Minnesota Timberwolves.

You may also like

Lascia un commento