Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Clippers NBA, Kawhi incoraggia Wembanyama: “Diventerai fortissimo”

NBA, Kawhi incoraggia Wembanyama: “Diventerai fortissimo”

di Michele Gibin
wembanyama kawhi leonard

La sconfitta di 40 punti, per 123-83, è perfettamente nel copione per i San Antonio Spurs che alla Crypto.com Arena di Los Angeles sono stati spazzati via dai Clippers, particolarmente frizzanti in questo inizio di stagione.

Kawhi Leonard, Paul George e Russell Westbrook hanno giocato tutti meno di 30 minuti e i Clippers hanno dilagato nel terzo quarto. Leonard ha segnato 21 punti, Westbrook e George ne hanno aggiunti 19 a testa e dalla panchina Bones Hyland ha chiuso con 18 punti.

Victor Wembanyama aveva raccolto contro gli Houston Rockets la sua prima vittoria NBA in carriera, i Clippers erano ben altro osso da masticare e la prima scelta assoluta al draft 2023 ha fatto il possibile, e chiuso con 11 punti, 5 rimbalzi e ben 5 palle perse, il vero problema incontrato dal francese in questo primo assaggio di America.

Wemby ha giocato 26 minuti con 4 su 10 dal campo, unico in doppia cifra dei suoi assieme a Devin Vassell e Cedi Osman. Di rovesci del genere, i San Antonio Spurs ne prenderanno altri, Wembanyama ha intanto incassato l’incoraggiamento dei super veterani dei Clippers, Kawhi Leonard in primis: “Victor è molto bravo e lo sarà sempre di più, è ancora prestissimo ma una volta che avrà compreso davvero da dove per lui sia meglio crearsi i suoi tiri, e a leggere le difese, diventerà davvero bravo. La sua mentalità è aggressiva e giusta, crescerà tanto“.

Russell Westbrook vede invece per Wembanyama “un futuro radioso, lui è davvero un giocatore unico“.

Non c’è ragione di essere frustrati alla terza partita, è un processo di crescita e apprendimento” ha detto Wembanyama dopo il KO “Le parole di Leonard e Westbrook? Sono i miei idoli ma sono anche i miei avversari, per noi si tratta di essere persistenti anche quando si farà fatica“.

You may also like

Lascia un commento