fbpx
Home NBANBA TeamsDenver Nuggets Nuggets infortunio alla caviglia per Jamal Murray, Malone: “Speriamo bene”

Nuggets infortunio alla caviglia per Jamal Murray, Malone: “Speriamo bene”

di Michele Gibin

C’è apprensione in casa Denver Nuggets per l’infortunio di Jamal Murray, la point guard canadese ha lasciato la partita contro gli Charlotte Hornets nel secondo quarto a causa di una sospetta distorsione alla caviglia sinistra.

Gli esami preliminari sul giocatore non hanno evidenziato per ora danni strutturali, ma coach Mike Malone ha parlato nel post gara di un “infortunio all’apparenza abbastanza serio”. Murray è ricaduto sulla caviglia tentando di contestare un tiro da tre punti di Terry Rozier, a fine secondo quarto: “Non possiamo dire oggi quanto tempo rimarrà fuori, speriamo solo sia meno grave di quel che sembra“.

Jamal Murray non è purtroppo nuovo a problemi alle caviglie, già nelle scorse stagioni il giocatore canadese era stato costretto a saltare delle partite per infortuni del genere: “C’è sempre il rischio di farsi male seriamente, vedremo“.

I Nuggets hanno raccolto al Pepsi Center contro gli Hornets la loro quarta vittoria nelle ultime cinque partite, e sono oggi secondi nella Westen Conference dietro ai Los Angeles Lakers, ed appaiati ai caldissimi Utah Jazz. Michael Porter Jr è il top scorer in casa Nuggets, con 19 punti e 8 rimbalzi in 28 minuti, Nikola Jokic chiude con 12 punti, 8 rimbalzi e 8 assist. 12 punti in appena 13 minuti per l’ex Boston Celtics P.J. Dozier, poco utilizzato fin qui in stagione.

Jamal Murray sta viaggiando in questa stagione a 17.6 punti e 4.6 assist di media a partita, in 32 minuti di impiego e con il 43.5% al tiro.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi