Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Phoenix Suns, uno scandalo sta per travolgere Robert Sarver?

Phoenix Suns, uno scandalo sta per travolgere Robert Sarver?

di Michele Gibin
robert sarver Suns

Uno scandalo che riguarderebbe il proprietario Robert Sarver, potrebbe “scuotere” i Phoenix Suns e la NBA, anticipa su Twitter Jordan Schultz di ESPN.

Secondo Schultz, ESPN pubblicherà a breve un’inchiesta su episodi di razzismo, sessismo e abusi sessuali che coinvolgerebbero Sarver, e la NBA si starebbe “preparando” ad assorbire l’impatto di tale inchiesta. Addirittura, sempre secondo l’insider di ESPN, preparandosi “a rimuovere” Sarver dalla sua posizione.

Uno scandalo che, nelle sue tinte e in attesa di avere maggiori informazioni, rischia di travolgere l’owner dei Suns, alla stessa maniera in cui Donald Sterling fu travolto nel 2014. Secondo John Gambadoro, beat writer dei Suns per Arizona Sports 98.7 FM, sarebbero “oltre 50” le testimonianze raccolte da ESPN per la sua inchiesta.

Anticipazione cui i Phoenix Suns e lo stesso Sarver hanno reagito, con due diversi comunicati stampa. “Apprendiamo che un organo di stampa pubblicherà un’inchiesta che riporterà accuse totalmente prive di fondamento sulla nostra organizzazione“, scrivono i Suns “La documentazione e le testimonianze in nostro possesso contraddicono completamente le accuse del reporter, e stiamo preparando la nostra risposta alle sue domande. Invitiamo tutti a non saltare subito a delle conclusioni, soprattutto se queste sono basate su menzogne, voci di corridoio e su una narrativa falsa che vuole attaccare la squadra e i suoi vertici“.

Sono scioccato dalle accuse che ESPN vuole rivolgermi, e vuole rivolgere ai Suns e alle Mercury e alla loro organizzazione“, scrive Sarver in un secondo comunicato “Per prima cosa, respingo totalmente ogni insinuazione su un mio presunto razzismo e discriminazione sessuale. Rigetto ogni tipo di linguaggio che manchi di rispetto al prossimo, riguardo a razza, genere, gusti sessuali e scelte. Simile linguaggio non ha spazio nei miei affari così come tra le mura di casa, e in famiglia, come io considero i Suns e le Mercury”. Robert Sarver rivendica dunque le politiche inclusive intraprese negli anni e respinge “accuse su fatti che non sono MAI accaduti“.

Robert Sarver è proprietario dei Phoenix Suns dal 2004.

You may also like

Lascia un commento