fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Sixers, Daryl Morey litiga ancora con i social: multato per un tweet su Harden

Sixers, Daryl Morey litiga ancora con i social: multato per un tweet su Harden

di Lorenzo Brancati

Continua il rapporto complicato di Daryl Morey con i social network, colpevole questa volta di un tweet su James Harden. Il neo presidente delle operazioni legate al basket dei Phidelphia 76ers in effetti non è nuovo a questioni legate a Twitter, che solo poco più di un anno fa avevano rischiato di costare alla NBA i propri rapporti con la Cina

Stavolta l’ex dirigente degli Houston Rockets è stato multato per 50.000 dollari in seguito ad un tweet del 20 dicembre scorso, rapidamente eliminato, relativo all’anniversario del record di assist di franchigia di Harden stesso. L’infrazione è relativa alle regole sul “tampering” della lega, che non permettono di cercare di interferire in qualsiasi modo con gli affari delle altre franchigie, soprattutto relativamente al mercato dei giocatori.

In questo caso, quello che Morey avrebbe cercato di giustificare come un tweet innocente e figlio di un’automatizzazione dell’applicazione, capita proprio al centro di un intrigo di mercato: Harden infatti non è semplicemente un ex giocatore del nuovo presidente dei Sixers, ma è anche il nome più caldo del momento in NBA, in eseguito a quella riportata da molti come una richiesta di trade.

Morey era stato in carica a Houston per 13 anni, prima di rassegnare le dimissioni proprio alla fine della scorsa stagione. A complicare la questione poi non solo il passato del dirigente, ma anche il presente, con Phidelphia indicata da molti come destinazione papabile per l’MVP 2018. La ricetta per un’accusa di tampering perfetta è dunque presto fatta. E Daryl Morey dovrebbe probabilmente iniziare ad usare in maniera più attenta e coscienziosa i social network.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi