Steve Kerr su Luka Doncic: "Penso che sia già un All-Star, di fatto"
128998
post-template-default,single,single-post,postid-128998,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Steve Kerr su Luka Doncic: “Penso che sia già un All-Star, di fatto”

Steve Kerr su Luka Doncic: “Penso che sia già un All-Star, di fatto”

L’intero mondo NBA è ormai pazzo di Luka Doncic. Il fenomeno sloveno dei Dallas Mavericks è al centro dei pensieri di tutti.

Dopo le belle dichiarazioni nei suoi confronti da parte di DeAndre Ayton, arrivano per Doncic gli elogi di uno degli uomini più influenti della lega, Steve Kerr.

Intervistato da Marc Stein del New York Times, coach Kerr ha dichiarato, ad una domanda sul talento dei Dallas Mavs: “Penso che sia già un All-Star”. Poche parole, ma che fanno comprendere la grande fama che il giovane si sta guadagnando tra tifosi e colleghi.

Il pensiero di Kerr arriva appena prima della trasferta dei suoi Golden State Warriors proprio a Dallas. Contro i campioni in carica, Doncic ha già disputato due match (di cui uno vinto), chiusi con una media di 21.5 punti, 6.0 rimbalzi e 4.5 assist a gara.

Queste statistiche rispecchiano pienamente la fantastica stagione che l’ex Real Madrid sta vivendo. I suoi 20 punti, 6.7 rimbalzi e 5 assist a partita lo rendono il principale candidato al premio di rookie dell’anno, nonché star della propria squadra, capace di credere nelle sue potenzialità fin dalla notte del draft, in cui venne scambiato con Trae Young da Atlanta.

Luka Doncic, All-Star di fatto

Le dichiarazioni di Steve Kerr su Luka Doncic non sono affatto un’esagerazione. Sebbene sia sempre molto difficile per un rookie giadagnarsi la convocazione alla partita delle stelle, ciò che il coach dei Warriors ha detto rispecchia la realtà dei fatti.

Il giovane fuoriclasse della nazionale slovena ha entusiasmato i fan, dei Mavs e non solo, che lo hanno votato per prendere parte all’All-Star Game 2019, in programma a Charlotte il prossimo 17 febbraio.

Le votazioni sono ancora aperte, ma i tanti voti ricevuti che collocano Doncic al secondo posto tra i più preferiti ad Ovest lasciano ben sperare. Le premesse per vedere dunque lo sloveno in campo a Charlotte ci sono tutte.

Francesco Schinea
fschinea@gmail.com
No Comments

Post A Comment