Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBoston Celtics Tatum e la sua fiducia: “Il miglior giocatore NBA? Io mi sento così”

Tatum e la sua fiducia: “Il miglior giocatore NBA? Io mi sento così”

di Lorenzo Razzetti

Recentemente a Jayson Tatum è stato chiesto chi sia il miglior giocatore in NBA al momento. La scelta dell’All-Star dei Celtics, a dimostrazione della fiducia nei propri mezzi, è ricaduta su sé stesso. A rigor di logica l’affermazione di Tatum non fa una piega. D’altra parte stiamo parlando del miglior giocatore della miglior squadra in NBA in questo momento. Come ben sappiamo però, per stabilire chi sia effettivamente il migliore al mondo, basarsi unicamente sulle classifiche risulta essere riduttivo. Ciò non significa che Jason non possa essere considerato il più forte, vista anche la sua crescita costante, ma che in una lega di super atleti come la NBA è difficile stabilire con chiarezza chi sia il migliore. Lo stesso Tatum, in seguito alla sua affermazione, ha voluto specificare come la competizione sia sempre a livelli altissimi

Ho molto rispetto per molti ragazzi in questa lega, ha detto Tatum. “Giannis di sicuro, Nikola Jokic ovviamente ha appena vinto un titolo, Joel Embiid, ragazzi che hanno vinto un MVP. La lista potrebbe continuare. La NBA è un campionato fantastico. Ma credo davvero che ogni volta che scendo in campo sono il miglior giocatore.”

Grande dimostrazione di fiducia in sé stesso per un ragazzo che, nonostante un leggero calo realizzativo, in questa stagione sta dimostrando di essere cresciuto ulteriormente in diversi aspetti del gioco

Celtics inarrestabili

Gran parte della fiducia di Tatum deriva sicuramente dall’ottimo periodo che stanno vivendo i Boston Celtics. Dopo essere arrivati alle Finals nel 2022, quest’anno sembrano essere ancora più pronti per aggiudicarsi il titolo. Gli arrivi in estate dei vari Holiday e Porzingis, oltre al salto di livello di White e Brown, hanno reso una squadra già rodata ad alti livelli una vera e propria corazzata. Sensazione confermata anche dal numero 0 dei Celtics, che non ha nascosto il proprio entusiasmo nel giocare in un sistema così organizzato

Adoro il modo in cui giochiamo, ha detto Tatum. “Ovviamente amo il nostro record, 43-12, ma il modo in cui giochiamo, il modo in cui i ragazzi convivono insieme, c’è una differenza rispetto allo scorso anno. E l’anno scorso avevamo davvero una buona squadra, ma adoro dove siamo quest’anno rispetto alla scorsa stagione.”

Boston al momento è la miglior squadra in NBA, con il 1° attacco e la 3° difesa in tutta la lega

You may also like

Lascia un commento