Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Team Canada: Jamal Murray, Shai Gilgeous-Alexander e Nickeil Alexander-Walker al preolimpico

Team Canada: Jamal Murray, Shai Gilgeous-Alexander e Nickeil Alexander-Walker al preolimpico

di Michele Gibin
jamal murray

Dopo la serie impressionante di rifiuti incassati prima dei Mondiali FIBA 2019 in Cina, Team Canada accoglie le adesioni al torneo di qualificazione a Tokyo 2020 di Jamal Murray, Shai Gilgeous-Alexander e Nickeil Alexander-Walker.

Murray e “SGA” erano stati tra i primi a rinunciare all’avventura mondiale di Team Canada, allenato in Cina da coach Nick Nurse. Alle due guardie di Denver Nuggets e Oklahoma City Thunder erano seguiti i forfait di Kelly Olynyk (infortunio), Andrew Wiggins, Tristan Thompson e R.J. Barrett.

Ai Mondiali, il Canada fu eliminato già alla prima fase. Un torneo deludente, che costringerà gli uomini di Nick Nurse a cercare la qualificazione ai Giochi Olimpici 2020 passando dal torneo pre-olimpico di giugno. I tre giocatori hanno annunciato che prenderanno pare alla “missione” Tokyo, su Twitter.

Il Canada sarà impegnato in un torneo a sei squadre, e solo la vincitrice del torneo otterrà il pass per Tokyo. Team Canada potrebbe schierare, sulla carta, una delle formazioni più competitive a livello internazionale, e la speranza di Nurse e della federazione è che le adesioni di Jamal Murray, Gilgeous-Alexander e del rookie dei New Orleans Pelicans Nickeil Alexander-Walker (e cugino del giocatore dei Thunder) possano invogliare anche gli altri pezzi da novanta della squadra a cercare la qualificazione olimpica, ed a giocare per una medaglia in Giappone.

Il Canada ha disputato le Olimpiadi l’ultima volta a Sidney, nel 2000.

You may also like

Lascia un commento