fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Pelicans: Zion Williamson torna ad allenarsi, rientro atteso per metà dicembre

Pelicans: Zion Williamson torna ad allenarsi, rientro atteso per metà dicembre

di Michele Gibin

Pelicans, a sei settimane dall’intervento chirurgico al menisco del ginocchio destro, Zion Williamson riprende ad allenarsi in campo, altra tappa fondamentale di avvicinamento al suo ritorno in campo.

Esercizi di tiro e corsa blanda sul campo con i compagni per Williamson, il cui obiettivo sarà quello di rientrare per metà dicembre, se l’ultima fase del recupero proseguirà senza intoppi. Come già dichiarato a più riprese dalla squadra, nelle persone di David Griffin e di coach Alvin Gentry, i Pelicans saranno “estremamente cauti” con il talento da Duke, il cui rientro potrebbe dare nuova linfa ad una squadra giovane ed in difficoltà.

Sul campo, i New Orleans Pelicans sono stati travolti nella notte tra martedì e mercoledì dall’uragano Luka Doncic, che ha condotto i suoi Dallas Mavericks alla facile vittoria per 118-97 con 33 punti e ben 18 rimbalzi (massimo in carriera per lo sloveno).

Williamson seguirà dunque una tabella di marcia rigorosa prima di tornare ad indossare la divisa dei suoi Pelicans, nei giorni scorsi il vice presidente della squadra David Griffin aveva comunque dispensato ottimismo: “Il recupero prosegue come da programmi, e come sperato. C’è molto ottimismo, e cosa più importante, Zion è davvero entusiasta. Oggi siamo puntuali sulla tabella di marcia delle 8 settimane“.

Zion Williamson si era infortunato durante la pre-season 2019, quattro partite chiude ad oltre 22 punti e 6 rimbalzi di media per la prima scelta assoluta all’ultimo draft NBA. In assenza di Williamson, per i Pelicans si è messo in grande evidenza Brandon Ingram.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi