Pronostici NBA 18-19: Nuggets-Timberwolves, la sfida del martedì
133662
post-template-default,single,single-post,postid-133662,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Pronostici NBA 18-19: Nuggets-Timberwolves, la sfida del martedì

Pronostici NBA 18-19: Nuggets-Timberwolves, la sfida del martedì

Pronostici NBA 18-19: Nuggets-Timberwolves è il match di punta del martedì Nba, con la sfida sotto canestro tra Jokic e Towns che promette spettacolo. Denver ancora in corsa per il primo posto nella Western Conference mentre Minnesota difficilmente riuscirà a colmare il gap di 5 partite che la separano dall’ottava piazza. Poco prima, i Pelicans attendono i Bucks di Giannis Antetokounmpo.

Prosegue la marcia dei Clippers, che superano agilmente i Celtics grazie al solito contributo dalla panchina di Lou Williams (34+4+5 per lui). Ottima vittoria esterna dei Thunder sul campo dei Jazz (Westbrook 23+11+8) mentre cadono i Raptors sotto i colpi dei Cleveland Cavaliers. Successi importanti infine per Houston (+10 su Charlotte) e Nets, nello scontro diretto contro i Pistons.

Pronostici NBA 18-19: prima di Nuggets-Timberwolves , Pelicans vs Bucks

New Orleans Pelicans (30-39) vs Milwaukee Bucks (50-17). La stagione di Nola sta scivolando verso la fine con pochi picchi e tantissime domande sul futuro. Detto che in estate ci sarà la forzata cessione di Anthony Davis, rimangono da sciogliere altri dubbi, su come approcciare le prossime stagioni. Julius Randle merita la conferma così come Jrue Holiday, ma non è detto che le scelte della dirigenza andranno in questa direzione. Si avvicina sempre più, invece, il primo posto assoluto della lega per i cervi, guidati dal candidato coach dell’anno Budenholzer. Il lavoro dell’ex assistente di Popovich è sotto gli occhi di tutti e anche la dirigenza con gli innesti prima di Brook Lopez, poi di Nikola Mirotic, ha dato una svolta alle ambizioni della squadra. Ovviamente il tutto passa dal principale candidato al titolo di Mvp, il greco, autore di una stagione a dir poco straordinaria.

Quote

  • Money Line: Bucks (quota 1.16)
  • Handicap: Bucks -10,5 (quota 1.90)
  • Over/Under: 234.5

Suggerimento

  • Under 245.5 (1.44)

Pronostici NBA 18-19: Nuggets-Timberwolves

Denver Nuggets (43-22) vs Minnesota Timberwolves (32-35). Denver sembra un attimo in flessione, con una sola vittoria nelle ultime 5 uscite stagionali. Un momento di appannamento o qualcosa di più strutturale? Difficile dirlo, anche se probabilmente, con il secondo posto di Conference quasi sicuro, i giocatori stanno aspettando Aprile per dare di nuovo il massimo. Coach Malone dovrà dimostrare che la squadra non è solo una bellissima realtà di Regular Season ma che può competere anche al massimo livello. La difesa soprattutto dovrà tornare quella di inizio stagione, attraverso la quale Jokic e compagni hanno costruito i successi dell’annata.

Minnesota, dopo l’ennesima stagione travagliata, sta scoprendo il miglior Karl-Anthony Towns mai visto. Il centro, purtoppo ancora in dubbio per la notte, sta facendo registrare un mese assolutamente clamoroso, cosa che magari ci aspettavamo tutto l’anno. Lui sarà il perno da cui ripartire per l’ennesima volta l’anno prossimo, potendo contare su un Derrick Rose ritrovato e volenteroso di tornare a competere per la vittoria. Le scelte dovranno essere fatte maggiormente su Andrew Wiggins. Il canadese numericamente sta facendo la sua onesta stagione, ma da un giocatore che “chiama” 27.000.000 $, ci si aspetta lo step decisivo.

Quote

  • Money Line: Nuggets (quota 1.16)
  • Handicap: Nuggets -10,5 (quota 1.90)
  • Over/Under: 226.5

Suggerimento

  • Over 216.5 (1.41)

Pronostici NBA 18-19: le altre in pillole

  • Philadelphia 76ers vs Cleveland Cavaliers: over 215.5 (1.51)
  • Chicago Bulls vs Los Angeles Lakers: over 218.5 (1.53)

Andrea Vulcano
andrea.vulcano.bo@gmail.com

La passione per la Nba è nata col mito di Allen Iverson e da li sono e sarò un Sixers per sempre. Mi piace fare i pronostici per puro divertimento.

No Comments

Post A Comment