fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationApprofondimenti Super Mario Chalmers stende i Pistons con un circus shot

Super Mario Chalmers stende i Pistons con un circus shot

di Mauro Manca

25 punti , 8 assist e canestro della vittoria. Serata da incorniciare per Mario Chalmers contro i Detroit Pistons, un tiro rocambolesco che manda in estasi il FedEx Forum a 0,8 secondi dal suono dell’ultima sirena. In questa stagione solo 2 giocatori hanno segnato almeno 25 punti riuscendo anche a realizzare il canestro della vittoria con meno di un secondo sul cronometro: Bradley Beal contro gli Spurs il 4 novembre e Deron Williams il 5 gennaio al cospetto dei Kings di Marco Belinelli. Dopo le lecite difficoltà iniziali, la stagione di Mario Chalmers pare aver preso la direzione giusta: l’intesa coi compagni non è la stessa rispetto a quando arrivò a novembre e si vede; i problemi al ginocchio sembrano ormai superati e le sue cifre, così come i suoi compagni, stanno cominciando a beneficiare del suo ritorno a buoni livelli. Il roster e la struttura dei Grizzlies hanno caratteristiche differenti da quello degli Heat, così come la filosofia di Spoelstra differisce da quella di Joerger, ma quel che è cambiato è soprattutto il ruolo di Mario all’interno della squadra. Da buon play tiratore, all’ombra dei Big three prima e dei soli Wade e Bosh poi, a vero uomo squadra chiamato, insieme a Michael Conley e Courtney Lee, a dare punti e continuità al reparto esterni di Memphis. Nella sfida di ieri con i Pistons, oltre al solito bottino della coppia di lunghi RandolphGasol, si sono rivelati decisivi i contributi in uscita dalla panchina di Matt Barnes (18 punti con un solo errore dal campo) e Jeff Green (16). Sul fronte Pistons da segnalare i 19 punti del giovane rookie Stanley Johnson, il cui contributo da sesto o settimo uomo si fa via via sempre più consistente. Buone prove anche per Ilyasova e Morris, ma a rompere l’equilibrio nei secondi finali ci ha pensato Chalmers con un vero e proprio circus shot, mandato a bersaglio da dentro l’area dopo aver quasi perso il controllo del pallone. 101-103 il punteggio finale al FedEx Forum di Memphis.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi