AD7

Quarantaseiesima giornata Dunkest, meno due settimane al termine

Quarantaseiesima giornata Dunkest, Warriors e Houston ad Ovest; Toronto, Boston, Cleveland ed ora Philadelphia e Indiana: ecco i nomi delle franchigie già qualificate ai playoff. Ancora tante motivazioni in gioco ad Ovest, posizioni invece congelate ad Est. Consigli e squadre presumibilmente sbilanciate verso la Western Conference.

Quarantaseiesima giornata Dunkest, una guerra serrata per gli ultimi posti playoff. 7 spot su 16 sono già stati assegnati. Interessi che ruotano intorno a queste squadre, in particolare ad Ovest. Per questoo, i consigli di questa giornata saranno incentrati proprio su queste franchigie.

Con Kyrie Irving, Steph Curry out fino al primo turno playoff, sembra opportuno puntare su altri uomini-franchigia come Davis e Westbrook. In calo Harden e Antetokounmpo, già in modalità playoff. Andiamo a vedere i consigli di questa giornata Dunkest…

GUARDIE

Donovan Mitchell  (Utah Jazz, crediti: 12,6) : il rookie dei Jazz sta battendo record su record. Il precoce fenomeno statunitense ha tante motivazioni ancora ad alimentarlo: la possibilità di lottare per il ROY con Ben Simmons e ,soprattutto, la qualificazione ai playoff. Anche Boston deve soccombere sotto i suoi colpi, nonostante gli sfavori del pronostico.  (Guardia titolare Quarantaseiesima giornata Dunkest)

Eric Bledsoe (Milwaukee Bucks, crediti: 13,4) : la guardia dei Bucks sta giocando il suo miglior basket di stagione. Ultimi due turni sul 26 pdk di media, contro Chicago e San Antonio. Per mettere il punto esclamativo sulla qualificazione playoff della sua compagine, serve una grande prestazione contro LAC.  (Guardia titolare Quarantaseiesima giornata Dunkest)

ALI

LaMarcus Aldridge  (San Antonio Spurs, crediti: 16,8) : il trascinatore degli Spurs in questa stagione ha alzato notevolmente il livello nell’ultima settimana. Nominato giocatore della settimana ad Ovest, non vuole fermare la sua corsa verso i PO. Contro Washington, la possibilità di dominare a rimbalzo e di avvicinare le ultime prestazioni. (Ala titolare Quarantaseiesima giornata Dunkest)

Kevon Looney (GSW, crediti: 6) : tutti a riposo in vista della post-season in casa Warriors. Looney può ritagliarsi un buono spazio contro i Pacers e nelle prossime partite. Un buon sesto uomo low-cost per il finale della stagione. (Sesto uomo Quarantaseiesima giornata Dunkest)

 

CENTRO

Nikola Jokic (Denver Nuggets, crediti: 21,6): Toronto sembra aver staccato la spina, visto il rallentamento dei Celtics dietro. Ultima spiaggia, quindi, per i Denver Nuggets di Jokic. Il serbo ha trovato una grande continuità nella seconda parte di stagione, constatemente vicino alla tripla-doppia. Può essere la sorpresa tra i big.  (Centro titolare  Quarantaseiesima giornata Dunkest)

CAPITANO

Karl-Anthony Towns (Minnesota Timberwolves, crediti: 23,3) : i Twolves sono ancora in cerca del pass per i playoff. Partita comoda in casa contro Atlanta, dove il centro originario della Rep. Dominicana può dominare in lungo e largo. 

COACH

Kenny Atkinson (Brooklyn Nets, crediti: 4,1) : molte più motivazioni per i Nets e soprattutto per Atkinson, che deve superare le 23 vittorie stagionali per evitare l’esonero a fine stagione. Contro Orlando la prima di 7 occasioni per raggiungere quota 24.

LEGGI ANCHE: 

Fantabasket i nostri consigli ed il nostro campionato Dunkest

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.