AD7

Igor Kokoskov: “Doncic unico, riesce a migliorare i compagni in campo”

Nel giorno in cui Phoenix ha vinto la Lottery per il prossimo Draft, Igor Kokoskov ha speso parole al miele per uno dei suoi pupilli, Luka Doncic.

Il nuovo coach dei Suns, che ha vinto l’EuroBasket 2017 alla guida della Slovenia, conosce molto bene il giocatore del Real Madrid e non disdegnerebbe affatto di poter lavorare ancora con lui dopo l’esperienza fantastica in Nazionale.

Igor Kokoskov: le parole su Doncic

“Lo chiamiamo prodigio”, ha detto Kokoskov a Scott Bordow  di Arizona Republic. “È una stella emergente in arrivo. Luka è un giocatore di grande talento. La sua capacità di passare, è la parte più difficile del gioco, la parte più difficile da insegnare. Per essere un buon passante devi capire il gioco. È il QI del basket. È davvero unico e speciale a quell’età per capire bene il gioco e essere un giocatore di squadra. Non gioca necessariamente playmaker, ma è un fantasista che rende tutti gli altri migliori in campo “.

Ad oggi, però, il favorito numero uno per andare ai Suns è ancora DeAndre Ayton. Il lungo dei Wildcats ha giocato quest’anno in Arizona a Tucson, a due passi da Phoenix diventando il beniamino dello stato. Ayton ha chiuso la stagione con oltre 20 punti e 11.6 rimbalzi di media; il quinto nella storia del college a riuscirci giocando in una squadra della Pac-12, mettendo a referto ben 24 doppie doppie. Nonostante questo la candidatura di Doncic è pesante ed il rapporto di amicizia con Igor Kokoskov potrebbe favorire il tutto, invertendo le proiezioni fatte fino ad ora.

Il giocatore sloveno ha disputato un’annata di grande livello col suo Real Madrid; in Eurolega il fenomeno sloveno, che giocherà la Final Four il prossimo 18 maggio, viaggia a 16.1 punti, 4.8 rimbalzi e 4.4 assist a partita mentre in Liga ACB 12.8 punti, 4.7 rimbalzi e 5 assist, confermandosi un all-around player di tutto rispetto (e forse ci teniamo stretti) vista anche la sua giovanissima età.

Intanto Vlade Divac, GM dei Sacramento Kings, ha fatto sapere che “non avrà nessun problema a consigliare Doncic” nel caso i Suns virassero su Ayton.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.