Home Basket femminile San Martino-Reyer, la felicità di Dall’Ora e Berkani

San Martino-Reyer, la felicità di Dall’Ora e Berkani

di Daniele Morbio
San Martino-Reyer, la sala stampa

San Martino-Reyer ha chiuso l’ultima giornata del girone di andata di LBF, con le oro-granata che hanno espugnato il PalaLupe per 55-70, chiudendo in vetta alla classifica il giro di boa stagionale e con un tassametro che dice 20-0 considerando anche l’Eurocup Women. Un derby spettacolare ed equilibrato per oltre 30′ prima della fuga della capolista che ha chiuso a braccia alzate. Hanno parlato in sala stampa i due coach Piazza Dall’Ora, oltre a Berkani Conte.

San Martino-Reyer, il post game

Di seguito le dichiarazioni dei protagonisti al termine di San Martino-Reyer, il derby veneto che ha chiuso il girone d’andata. Hanno parlato nel post match Giuseppe Piazza ed Anastasia Conte per le Lupe, Michele Dall’Ora e Lisa Berkani per le leonesse oro-granata, ecco le dichiarazioni.

PIAZZA: “Il risultato non è bugiardo, il punteggio sì probabilmente. La partita è stata punto a punto fino alla fine del terzo quarto, poi si è ampliato un divario che non rende merito alla prova di queste ragazze di cui sono veramente orgoglioso. Hanno fatto anche oggi una prova straordinaria finché l’energia fisica e mentale le ha sorrette. Veramente una bella serata di sport, una bella partita, penso si sia divertito anche chi l’ha vista per televisione. Peccato, non posso esser contento fino in fondo, ci abbiamo provato e creduto, le abbiamo messe in difficoltà quasi fino alla fine, però la differenza di fisicità e rotazioni si è fatta sentire”

DALL’ORA: “Siamo arrivati qui consapevoli che ci aspettava una partita tosta in un campo difficile. E’ stata una partita fisica, noi siamo stati bravi ad impattare il loro livello di aggressività, siamo stati solidi in entrambi i lati del campo. Le ragazze sono state bravissime a lavorare sulle cose che ci eravamo prefissati in settimana continuando il lavoro di coach Mazzon. In alcuni momenti abbiamo faticato perché San Martino ci ha costretto a giocare al loro ritmo. Abbiamo giocato l’ultimo quarto con intelligenza, non accelerando alla fine del possesso e costringendo così il nostro avversario a spendere tante energie in difesa. Chiudiamo il girone d’andata da imbattute, siamo primi in classifica con entrambe le prime squadre, penso che dobbiamo essere tutti soddisfatti per questa fine dell’anno.”

CONTE: “Diciamo che è stata una partita molto competitiva, le abbiamo tenute fino alla fine del terzo quarto ed inizio quarto quarto. Sicuramente eravamo stanche, loro sono più fisiche di noi, questo ha fatto tanto, però abbiamo dato tutto quello che potevamo dare. Abbiamo perso ma possiamo essere contente di come abbiamo giocato, gli ultimi minuti dobbiamo portare a casa le partite anche quando sono così difficili, bisogna migliorare gli ultimi minuti, i momenti dove siamo più stanche. Vedere tutte queste persone è stato emozionante, non c’era un buco, è stato bellissimo, vedere tutto il tifo che ad ogni possesso ci incitava e batteva le mani è tanta roba. Ho scoperto oggi dei 2000 punti, non me lo aspettavo, spero di continuare così e sono felicissima davvero.”

BERKANI: “Sono molto felice della vittoria, non abbiamo fatto un gran primo tempo, è stato difficile, però nel secondo tempo abbiamo trovato un ritmo migliore e sono contenta. Non era una partita facile, abbiamo lavorato duramente in questa settimana, sono felice per il coach, per lo staff e le ragazze. Vogliamo continuare così in tutto, in Campionato, Eurocup e Coppa Italia. Dobbiamo farci trovare pronte per la seconda parte della stagione.”

You may also like

Lascia un commento