Home Italbasket L’Italia batte la Turchia, Pozzecco: “Vittoria che parte dalla difesa”

L’Italia batte la Turchia, Pozzecco: “Vittoria che parte dalla difesa”

di Michele Nespoli
Italia del basket, coach Pozzecco e l'abbondanza delle scelte

Nella giornata di ieri, giovedì 22 febbraio, l’Italia ha battuto la Turchia 87-80 esordendo con successo nelle qualificazioni ad Eurobasket 2025. Andiamo a vedere il commento del CT Pozzecco e di Achille Polonara sulla buona vittoria dell’Italbasket andando anche a capire chi sarà disponibile nel prossimo match contro l’Ungheria.

L’Italia supera la Turchia: le dichiarazioni di Pozzecco e Polonara

“Abbiamo vinto una partita importante: siamo partiti nervosi e ci poteva stare, perché non ci vedevamo da tanti mesi, ma poi ci siamo sciolti in attacco. Siamo una squadra talentuosa e lo abbiamo dimostrato. La nostra vittoria parte dalla difesa, e questa sera dal secondo quarto abbiamo difeso veramente forte. Mi aspettavo che i ragazzi giocassero con ardore e attaccamento alla maglia. Sono grato a loro perché vengono sempre in Nazionale con voglia e determinazione. Lo percepisco io allenandoli e lo percepisce il pubblico. La gente si diverte perché il tifoso vuol vedere giocatori che si sbattono in campo. Siamo stati bravi soprattutto nel secondo quarto, quando abbiamo aumentato l’intensità. Mi fido e mi affido a Melli, che continuo a considerare uno dei giocatori più forti al mondo”. Questo il commento del CT Pozzecco.

Anche Achille Polonara, ala della Virtus Bologna, ha voluto dire la sua sul successo azzurro: “E’ stata una bellissima serata per tutti. Avevo tanti amici che erano venuti a vedermi e ho sentito tanto calore. Sono contento perché serate così, vicino casa, con la Maglia azzurra e che terminano con una vittoria, sono indimenticabili”.

Il roster in vista del match contro l’Ungheria

L’Italbasket ora giocherà domenica 25 febbraio a Szombathely, dove affronterà l’Ungheria. Per il match contro l’Ungheria, il secondo delle qualificazioni ad Eurobasket 2025, ci saranno però delle modifiche tra le fila azzurre. Infatti Nicolò Melli, Diego Flaccadori, Matteo Spagnolo e Stefano Tonut sono stati autorizzati a lasciare il ritiro della Nazionale, al loro posto si unirà alla squadra il classe 2003 della Reyer Venezia Davide Casarin. In Ungheria, vista l’assenza di Melli, il capitano sarà Polonara.

You may also like

Lascia un commento