Home Lega Basket ABasket mercato A Olimpia Milano mercato, tra dubbi e certezze: un primo bilancio

Olimpia Milano mercato, tra dubbi e certezze: un primo bilancio

di Salvatore Caligiuri

Olimpia Milano mercato: chi resta

La base da cui ripartire per l’Olimpia Milano è molto solida. L’arrivo di Nikola Mirotic nella scorsa estate lascia pensare ad un progetto pluriennale con lui al timone come gestore dell’attacco. La sua spalla deve essere Shavon Shields, brillante nella semifinale con Venezia ma sottotono il giorno dopo con Napoli. Il danese ha messo a segno i due tiri che hanno riportato i biancorossi in vantaggio a pochi secondi dalla fine ma non ha mai trovato la via del canestro nel resto della partita.

Le altre certezze arrivano dal blocco italiano, merce rara da ormai molto tempo sul mercato. Flaccadori ha dimostrato di poter essere un buon gregario anche in Eurolega e anche Bortolani ha mostrato il suo talento nel mese di gennaio. Altre conferme dovrebbero arrivare riguardo Ricci, sempre presente quando chiamato in causa e Caruso, anche se non si esclude un prestito per trovare maggior spazio.

Un capitolo a parte lo merita la situazione legata ad Ettore Messina. L’allenatore catanese ha ricevuto la conferma della società con il prolungamento del contratto fino al 2026 ma una stagione deludente a livello di titoli vinti e l’esclusione dai play-in di Eurolega potrebbe portare ad un ribaltone anche sulla panchina.

You may also like

Lascia un commento