Home Lega Basket ABertram Tortona Pesaro vince contro Tortona e stacca il pass per i playoff

Pesaro vince contro Tortona e stacca il pass per i playoff

di Mario Alberto Vasaturo

CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO 82-78 BERTRAM TORTONA

La Carpegna Prosciutto Pesaro vince una partita difficile contro la Bertram Yachts Tortona, terza della classe, assicurandosi un posto ai playoff all’ultima giornata (come lo scorso anno) da ottava testa di serie, complice anche la sconfitta di Brescia a Scafati. La squadra di Repesa butta via un vantaggio corposo, ma rimane in partita e conquista i due punti finali. Gli uomini di coach Ramondino invece, nonostante la sconfitta, rimangono la terza forza del campionato.

Pesaro – Tortona, l’analisi

Il primo tempo lascia pensare ad una facile vittoria della squadra marchigiana, ma Tortona nel secondo tempo suona la carica. Partita tutt’altro che accademica quella della formazione piemonteseperchĂ© nel finale ha spinto al massimo i motori dominando anche sotto i tabelloni. I rimbalzi sono nettamente a favore dei bianco neri infatti (43-34, e 16 rimbalzi offensivi contro 9). Ma non è bastato per rovesciare il risultato la Bertram ha anche raggiunto il risultato di 76-76 a 100″ dalla fine con una tripla di Macura e un canestro di Daum, sull’ennesima carambola in attacco. Pesaro però ha il merito di non sciogliersi, risponde con un gioco da tre punti di Charalampopoulos per il 79-76 (primo canestro dal campo del greco) e poi chiude coi liberi di Moretti e Cheatham, bravissimo con due rimbalzi offensivi sugli errori in lunetta del giĂ  citato Moretti. Troppi errori in lunetta anche della Bertram che ne sbaglia 8 su 19 tentati, troppi per una partita poi finita punto a punto.

Nelle file biancorosse spicca la prova del 40enne Carlos Delfino, 17 punti di cui 15 nel primo tempo, da segnalare anche i 14 di Moretti e gli 11 a testa di Totè e Daye, anche lui in spolvero. A Tortona non bastano invece i 25 punti di Macura, al massimo in stagione, i 19 di Christon e la doppia doppia di Daum da 13 punti e 11 rimbalzi.

Alla Carpegna Prosciutto toccheranno i campioni d’Italia di Milano ai quarti di finale, Tortona invece dovrà vedersela con l’Aquila Trento.

Il tabellino

Parziale progressivo: 20-14, 50-35, 63-59, 82-78

Singoli parziali: 20-14, 30-21, 13-24, 19-19

Pesaro: Moretti 14, Tambone 5, Totè 11, Cheatham 6, Delfino 17, Kravic 6, Abdur-Rahkman 5, Visconti 2, Daye 11, Charalampopoulos 5. All. Repesa.

Tortona: Christon 19, Filloy 8, Severini, Radosevic 1, Macura 25, Mortellaro ne, Candi 3, Tavernelli 2, Nikolic, Daum 13, Cain 7, Filoni ne. All. Ramondino.

You may also like

Lascia un commento