Home NBA, National Basketball AssociationApprofondimenti Pistons, Reggie Jackson sempre più leader: numeri da ‘Bad Boy’ contro i Suns!

Pistons, Reggie Jackson sempre più leader: numeri da ‘Bad Boy’ contro i Suns!

di Olivio Daniele Maggio

Complice l’infortunio di quello che era considerato il regista titolare (ossia Brandon Jennings) ha preso subito in mano le chiavi della squadra, costituendo un formidabile asse play-centro, quantomai fondamentale nell’economia della squadra, con Andre Drummond: Reggie Jackson è sempre più il leader di questi ambiziosi Detroit Pistons.

Reggie Jackson.

Reggie Jackson.

A dimostrarlo sono i numeri che l’ex giocatore degli Oklahoma City Thunder sta mettendo a referto. Numeri importanti, tanto importanti da permettergli di ‘raggiungere’ perfino una delle leggende della franchigia del Michigan. Il riferimento è naturalmente alla prestazione monstre intrapresa nella vittoria per 127-122 contro i Phoenix Suns: Jackson infatti ha segnato ben 34 punti e catturato 16 rimbalzi, divenendo il primo Piston dai tempi di Isiah Thomas a scrivere sul tabellino almeno 30 punti e 15 rimbalzi (il nativo di Chicago ci riuscì nel 1988) . Non si tratta di un esplicito paragone ma questo significativo traguardo rappresenta di fatto l’importanza in continua ascesa del numero 1.

Il sistema targato Stan Van Gundy gli sta permettendo di esprimere tutto il suo potenziale ed avere dunque un impatto maggiore, quantificabile dal suo player impact estimate di 15.6%. Un inizio di stagione niente male per il prodotto di Boston College, che sta viaggiando ad una rispettabile media di 19.9 punti, 4.3 rimbalzi e 6.7 assist in 31.4 minuti disputati a partita: se continuerà permetterà ai suoi di strappare qualche soddisfazione?

You may also like

Lascia un commento