fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationApprofondimenti Le cinque vittorie più larghe della NBA moderna, fuori dal podio Mavericks-Clippers

Le cinque vittorie più larghe della NBA moderna, fuori dal podio Mavericks-Clippers

di Lorenzo Brancati

Il risultato di 124-73 maturato ieri sera tra Dallas Mavericks e Los Angeles Clippers è stato chiaramente uno choc per tutti, ma ha portato anche a chiedersi quante volte situazioni di tale imparità si siano effettivamente verificate sui parquet NBA. Il momento appare così propizio per un giro tra gli annali della lega per andare a scovare le vittorie più larghe della storia del basket moderno.

Clippers

Luka Doncic e Paul George in azione nella sconfitta record dei Clippers

Tra le prime posizioni assolute non mancano risultati provenienti dagli anni ’60 e ’70, che però poco hanno in comune con la NBA che conosciamo oggi e che dunque rappresentano due periodi storici così distanti che paragonarli sarebbe ingeneroso. Per dovere di cronaca possiamo infatti annoverare, ad esempio, un 162-99 che i Los Angeles Lakers fecero registrare contro i Golden State Warriors nel 1972, o un 162-100 rifilato dai Syracuse Nationals ai New York Knicks nel lontanissimo 1960. Per arrivare addirittura al 1956, quando durante le semifinali della Western Conference gli allora Minneapolis Lakers superarono per 133-75 i St. Louis Hawks. 

Insomma, per non perdere contatto e riferimenti con il presente e con il passato più prossimo analizzeremo oggi le cinque vittorie più larghe in NBA a partire dagli anni ’90.

Clicca qui per scoprire tutte le vittorie più larghe!

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi