Home Aneddoti NBA Cos’è la Mamba Mentality? Kobe Bryant e Jay Williams

Cos’è la Mamba Mentality? Kobe Bryant e Jay Williams

di Marco Tarantino
Mamba Mentality

Cos’è la Mamba Mentality? Per capire il concetto di mentalità legata indissolubilmente a Kobe Bryant, vogliamo parlarvi oggi di un episodio che ha coinvolto l’ex giocatore dei Lakers con Jay Williams, ex cestista NBA.

Mamba Mentality: il racconto di Jay Williams su Kobe

A raccontarlo è stato Jay, che ha svelato un aneddoto legato a Kobe. Williams si era preparato per una partita contro i Los Angeles Lakers e per farlo voleva andare in palestra ad allenarsi, poi rilassarsi e quindi esser pronto alla sfida della serata appunto a Los Angeles contro la squadra in cui giocava Bryant.

“Mi sono detto: arriverò in palestra alle 3:00 di mattina. Voglio assicurarmi di fare 400 canestri prima di tornare nella stanza e rilassarmi nella sauna”. Mentre entrava nello stadio, vide Kobe Bryant che si stava già allenando.

“Ho lavorato per una buona ora, un’ora e mezza. Quando sono uscito dopo aver finito, mi sono seduto e ovviamente sento ancora la palla che rimbalza”. Quella sera Bryant mise a referto 40 punti.

Dopo la partita, Williams voleva sapere cosa aveva spiunto Kobe ad allenarsi così tanto, per comprendere a pieno il concetto di Mamba Mentality. Si rivolge a Kobe: “Perché sei stato in palestra così a lungo?”
Kobe gli risponde fissandolo negli occhi: “Perché ti ho visto entrare. Volevo che tu sapessi che non importa quanto lavori duramente. Sono disposto a lavorare più duramente di te. Mi ispiri a essere migliore”.

Mamba Mentality, semplicemente questo. Semplicemente Kobe Bryant

You may also like

Lascia un commento